Rosmarino

38
740 0 078 Rosmarino

Il rosmarino è un arbusto sempre verde, di tipo perenne e dalla struttura cespugliosa. E’ una tipica pianta mediterranea, caratteristica delle zone costiere, ma viene coltivata come pianta aromatica in tutta Italia con ottimi risultati.Il colore è verde scuro sulla parte superiore e tendente ad un verde argentato sulle foglie inferiori. I suoi fiori, sono presenti per buona parte dell’anno ed hanno un colore azzurro-viola, raccolti in piccoli grappoli.E’ importante utilizzare il Rosmarino soltanto fresco perché una volta secco perde moltissimi principi attivi. E’ una pianta ricca di olio essenziale. Ha qualità toniche e stimolanti ed è un antispasmodico.Ci sono molti modi per utilizzarlo. Tramite infuso, nel cibo o nel vino, favorisce una buona digestione ed è ottimo per combattere vertigini, inappetenza, esaurimento psicofisico e spasmi all’addome.Nell’uso esterno, si utilizza la tintura per effettuare dei risciacqui contro il mal di denti. Tritando le foglie e riscaldandole nell’olio, si possono fare degli impiastri da utilizzare in caso di contusioni e slogature (naturalmente attendendo il raffreddamento del composto ad una temperatura accettabile).Se invece volete un bagno energizzante e stimolante, non avete che da mettere in infuso alcuni rametti. E’ inoltre ottimo per combattere l’invecchiamento della pelle.Per quanto riguarda la cucina, usatelo in particolare con carne e pesce.Esistono tuttavia anche delle controindicazioni. E’ preferibile non utilizzarlo eccessivamente in gravidanza. Inoltre, l’olio essenziale, è bene che sia prescritto da un erborista o medico esperto, poiché è tossico se utilizzato in quantità eccessiva. L’olio essenziale si estrae dalle foglie più giovani, raccolte in estate e fatte seccare per una settimana. Ha ottimi benefici per la stimolazione dell’appetito, della digestione, per la circolazione, per il colesterolo e aiuta ad aumentare la pressione bassa. Si usa inoltre tramite frizioni e massaggi contro reumatismi, disturbi articolari, gotta e infiammazioni della pelle.