Runner per la tavola

141
910 0 RUNNER PER LA TAVOLA_ok

I runner sono perfetti per decorare la tavola in differenti occasioni. Dal semplice pranzo tra amici a una cena romantica. Potete preparare dei runner anche voi, utilizzando materiali e decorazioni specifiche in base all’utilizzo che ne vorrete fare.E’ un lavoro molto semplice e adatto anche alle principianti. Ecco le indicazioni generali per la base del vostro runner.Tagliate dei rettangoli nella stoffa scelta di 180 cm per 50 cm. Naturalmente potrete decidere anche delle misure differenti, ad esempio nel caso vogliate mettere i runner lungo il lato più corto del tavolo o nel caso in cui questo non abbia delle misure standard.Oltre la stoffa, vi occorreranno soltanto ago e spilli, filo in tinta, forbici e macchina per cucire. Per rifinire i lati, potete cucire un orlo lungo tutti i lati, ripiegando la stoffa due volte, oppure cucire attorno una fettuccia doppia.Se non volete un semplice rettangolo, potete formare delle punte sui lati più corti ripiegando la stoffa a triangolo.Per quanto riguarda la scelta della stoffa, avete solo l’imbarazzo della scelta con un occhio all’uso cui sarà destinato il runner. Sulla tavola estiva all’aperto, utilizzate tessuti floreali o quadrettati, oppure del leggero lino bianco. Per cene invernali, potrete scegliere tessuti più pesanti, lucidi per le serate romantiche e in velluto per le feste.Anche le decorazioni possono essere infinite, da scegliere in base alla vostra fantasia.Guarnite i bordi dei runner con dei pizzi, delle passamanerie o delle fettucce. Decorateli con dei pizzi ritagliati, dei ricami o altre applicazioni.Se il vostro runner sarà da utilizzare all’aperto (ma anche in casa), potete prevedere dei “pesi” da legare agli angoli con dei fili. Staranno benissimo dei sassolini o le conchiglie raccolte al mare, che oltre ad abbellire il vostro lavoro saranno anche utili ad evitare che si sollevino con il vento.