Metodi di coltivazione della canapa in Italia

573

Da quando in Italia la cannabis light è stata riconosciuta legale, il tema è sulla bocca di tutti. Per essere chiari, la marijuana light è legale se contiene valori di thc inferiori o uguali allo 0,2%, con una tolleranza fino allo 0,6%. Il thc (tetraidrocannabinolo), per chi non lo sapesse, è il principio attivo responsabile degli effetti psicotropi della pianta che provoca alterazione e assuefazione. Avendo così basse concentrazioni di thc, le genetiche della Sativa da cui si ricava la light non hanno gli effetti psicoattivi tipici della marijuana comune e non possono quindi essere considerate degli stupefacenti. Visita questa pagina per ulteriori informazioni sulle varie tipologie disponibili di cannabis light.

Dall’approvazione della legge 242/16 il commercio di canapa legale ha conosciuto una crescita costante grazie soprattutto al commercio online che è molto fiorente. Negli shop online autorizzati alla vendita di cannabis light è possibile reperire una varietà più ampia di prodotti rispetto a quella proposta dai negozi fisici con consegne in tempi rapidi tutti i giorni dell’anno e la possibilità di pagare anche alla consegna. Sempre più persone interessate all’acquisto di cannabis light preferiscono affidarsi alla rete, dove possono comparare i prezzi e scegliere l’e-commerce che propone le offerte più convenienti. L’acquisto di marijuana online è molto semplice e veloce, l’unico accorgimento è quello di accertarsi della legalità e dell’affidabilità del sito.

Gli acquirenti più attenti che conoscono bene il mercato si rivolgono a Justbob, uno shop online in grado di offrire una sapiente selezione di piante di marijuana della migliore qualità provenienti da coltivazioni indoor e greenhouse con un contenuto di thc nei limiti di tolleranza espressi dalla legge.

Come si riconosce la cannabis light di alta qualità

La canapa legale più pregiata si contraddistingue per le elevate concentrazioni di CBD (cannabidiolo), un metabolita che garantisce la qualità dell’infiorescenza e che è anche uno dei motori propulsivi che hanno portato alla nascita della marijuana light. Il cbd è un principio attivo rilassante a cui la ricerca medica attribuisce la capacità di combattere l’ansia e lo stress e di indurre il sonno. Risulta inoltre promettente come anti-epilettico e anti-infiammatorio ed è dimostrato il suo ruolo come antagonista degli effetti psicoattivi del thc, di cui migliora le proprietà antidolorifiche (effetto entourage).

I coltivatori sono alla ricerca di genetiche ricche di CBD (e quasi senza THC) perché in futuro questo principio potrebbe essere impiegato sempre di più per creare prodotti ad uso medico in grado di alleviare disturbi psicofisici di diversa natura. Per ottenere il massimo del potenziale di CBD nelle piante occorre scegliere i giusti metodi di coltivazione. Ecco perché Justbob vende solo le migliori genetiche coltivate in ambienti protetti situati sul territorio italiano di cui garantisce la tracciabilità e la certificazione lungo tutte le fasi della filiera produttiva.

Tipologie di coltivazione della canapa legale

Per scegliere con consapevolezza la migliore erba nella versione legale da acquistare online può essere utile sapere quali sono i metodi di coltivazione usati dai rivenditori per ottenere i prodotti della migliore qualità. La maggior parte della coltivazione di canapa al mondo avviene ancora all’aperto perché è il sistema più facile ed economico da seguire e richiede uno scarso supporto tecnologico. Outdoor l’intervento dell’uomo è più limitato e le piante crescono molto più alte. Per contro, sono in balia di piogge torrenziali, forti venti, nevicate, grandinate e possono essere aggredite da vari insetti e depredate dai malintenzionati. Per di più la scelta delle varietà da coltivare è limitata a quelle che si adattano alle condizioni climatiche della zona e non è possibile attuare un controllo sulle ore di luce, perciò i tempi di sviluppo sono più lunghi.

La coltivazione indoor richiede un impegno assai maggiore in quanto occorre ricreare artificialmente un habitat ideale allo sviluppo della pianta selezionata con una serie di strumenti quali impianti di ventilazione e lampade speciali. Però le piante sono protette dai fattori ambientali che potrebbero inficiare la resa finale e si ha un controllo sulla produzione pressoché totale (illuminazione, temperatura, umidità, livelli di CO2). Inoltre in un anno si possono avere diversi raccolti e nel caso dovessero presentarsi parassiti e malattie sono più facili da gestire.

Un altro metodo che consente di generare varietà di canapa legale molto apprezzate è quello in serra, o metodo Glass House, che fonde i punti di forza della coltivazione indoor con quelli della coltura outdoor. Optando per questa soluzione, si può sfruttare sia la luce artificiale che quella solare (laddove sia possibile), riducendo così i costi di manutenzione. Inoltre le piante possono godere sia della protezione della serra che dell’aria aperta. Non a caso, questa tecnica è considerata il futuro delle coltivazioni di marijuana light. Infine, c’è la coltivazione Green House (tunnel) che sfrutta unicamente la luce solare.

La migliore marijuana light su Justbob

Le varietà di infiorescenze presenti sul catalogo online di Justbob sono in arrivo da produttori selezionati per i loro metodi di coltura biologica. Si tratta di piante cresciute in ambienti protetti che non fanno uso di pesticidi, fertilizzanti, diserbanti, ecc. Nel panorama delle varietà indoor, una delle piante che sta andando per la maggiore soprattutto in Spagna e in California è sicuramente la Do-Si-Dos, che presenta picchi di CBD superiori al 22%. Questa particolare tipologia di marijuana legale viene coltivata unicamente all’interno di spazi chiusi (indoor), spesso con la coltivazione idroponica (in soluzioni nutrienti invece che nel terriccio), una tecnica eccellente che garantisce una rendita migliore ed anche una crescita più rapida.

Un’altra eccellente genetica disponibile su Justbob, anch’essa coltivata in laboratori indoor, è la California Haze, tipologia originaria degli Stati Uniti con una concentrazione di CBD superiore al 24% che si contraddistingue per l’aroma intenso e il gusto piacevolmente fruttato.

Con il metodo Glass House si possono ottenere infiorescenze pregiate come la celebre White Widow, varietà olandese che contiene livelli di CBD superiori al 18% e che si contraddistingue per l’intensità dell’aroma che richiama il bosco, la terra, il pino silvestre ma anche sentori di frutta esotica.

Justbob si affida a produttori che utilizzano il metodo Green House per ottenere la Melon Kush, una delle varietà di marijuana legale più richieste. Il suo aroma è deciso, con note di pino e terra, e al contempo agrumato e con un retrogusto di melone. La concentrazione di CBD è superiore al 18%. Tra le varietà coltivate con questo metodo, una delle più vendute è la Lemon Cheese, prodotta a Pavia, che ha un sapore intenso che ricorda molto quello del limone, come si può evincere dal suo nome.

Ciò che contraddistingue Justbob rispetto ai competitor, rendendolo il miglior e-commerce del settore, è l’efficienza e la rapidità del servizio. L’azienda punta molto sulla qualità delle genetiche ed è attenta a rispettare la normativa. Tutta la gamma di prodotti disponibili sul sito internet è stata sviluppata grazie ad una sapiente selezione di varietà certificate e autorizzate per la coltivazione in Europa. Le coltivazioni sono rigorosamente controllate in ogni fase della filiera produttiva e avvengono in ambienti protetti dove si cerca di ottimizzare la qualità per garantire la piena soddisfazione del cliente dopo l’acquisto.