Come si diventa periti filatelici

70
1795 0 come_si_diventa_periti_filatelici

Il perito filatelico è l’esperto riconosciuto per tutto quello che riguarda i francobolli: il suo aiuto nell’identificare la validità di un esemplare è impareggiabile per chiunque sia indeciso a proposito di un acquisto o voglia farsi valutare i francobolli già in suo possesso. La competenza acquistata sul campo, la conoscenza di ogni particolare relativo al collezionismo filatelico, la preparazione sui vari fattori tecnici rendono il perito filatelico in non pochi casi un traguardo quasi naturale per l’appassionato. Si tratta però di un percorso molto difficile, che necessità grande passione e soprattutto abilità ed esperienza adeguate. Il perito filatelico è iscritto al relativo albo peritale presso il Tribunale o la Camera di Commercio della provincia di residenza del candidato; la richiesta va fatta tramite apposita domanda presso la segreteria o la cancelleria delle sedi competenti. Naturalmente l’iscrizione all’albo non è concessa a tutti, ma è necessario superare un esame tecnico effettuato da un altro perito filatelico già iscritto allo stesso albo. Va ricordato che il valore di un certificato filatelico peritale non è fisso, ma varia in base alle richieste del mercato, e quindi non basta diventare perito filatelico per avere la certezza che le proprie valutazioni siano tenute in debito conto anche in campo internazionale. Solo la competenza acquisita con lo studio e l’esame dei francobolli di ogni nazionalità è in grado di “far emergere” un perito filatelico; il miglior modo per diventarlo, quindi, è con una costante applicazione, aggiornandosi sempre sulle ultime tendenze del mercato e studiando il più possibile i cataloghi. Ma soprattutto, è l'”oggetto francobollo” che deve essere conosciuto a memoria: tecniche di stampa, tecniche di gommatura, di dentellatura, tipi e modalità delle riparazioni, rigommatura e ridentellatura. Insomma, l’occhio deve essere allenato a riconoscere ogni dettaglio e il francobollo non deve avere nessun segreto per il perito di qualità.