Un meraviglioso giardino… sul balcone

158
729 0 067 Un meraviglioso giardino sul balcone

Non tutti hanno la fortuna di avere un terrazzo o un giardino. Ma anche se disponete soltanto di un balcone avete la possibilità di creare un piccolo luogo incantato dove piante e fiori vi regaleranno a tutti gli effetti la sensazione di essere in un giardino in miniatura.Prima di tutto è importante scegliere uno stile, come ad esempio “il giardino tradizionale”, “il giardino etnico” o ancora “il giardino provenzale”. A questo punto dovrete procurarvi le piante adatte al vostro tipo di scelta. Oltre alle piante, prestate attenzione ai contenitori che le ospiteranno. Se ad esempio vorrete ricreare un giardino all’orientale sarà bene scegliere vasi laccati e qualche mobile in bambù.Se la vista dal vostro balcone non è particolarmente interessante, disponete dei graticci, su cui potrete fissare dei rampicanti. Se la grandezza del balcone lo permette, posizionate una pianta più grande. Un melograno, una magnolia o un glicine, anche se in vaso, creeranno un effetto spettacolare che arricchirà il vostro giardino in miniatura. Ricordate inoltre la regola che le piante più grandi devono essere disposte dietro a quelle più piccole.Un altro punto da tenere presente è la scelta dei colori. Scegliete preferibilmente un colore dominante e degli altri colori che s’intonino bene con questo. Per poter utilizzare il vostro “giardino” anche di sera aggiungete dei punti luce che doneranno anche affascinanti ambientazioni notturne.Un altro piccolo trucco per i balconi piccoli è quello di sistemare uno specchio su un muro. Questo darà l’illusione di avere uno spazio molto più grande. Durante la scelta delle piante non dimenticate tre o quattro rampicanti con tempi di fioritura diversi. In questo modo godrete continuamente della vista di bellissimi fiori.Progettate inoltre il vostro balcone sempre tenendo conto dell’esposizione (sole o ombra), e delle necessità culturali delle piante.