Picasa

262
268 0 picasa

Picasa è una delle applicazioni più utilizzate nell’ambiente della catalogazione e del ritocco fotografico, e si posiziona come leader sul mercato per essere uno dei tool attualmente disponibili, più versatile e potente ma, allo stesso modo, gratuito.   Il successo di Picasa inizia nel luglio 2004, quando Google acquisisce la società da Idealab, andandola ad integrare nel suo pacchetto di servizi gratuiti.   Tra i formati più comuni che possono essere editati su Picasa, troviamo i classici file di immagine JPG, BMP, GIF, PNG, PSD e TIFF, nonché la possibilità di catalogare anche i più famosi formati video. Utilissima la funzione integrata nelle ultime versioni di Picasa, ovvero il riconoscimento facciale automatico.   L’implementazione di questo servizio Picasa ha permesso alla società di diventare automaticamente capace di fornire un software in grado di catalogare le fotografie in base al volto delle persone ritratte, cosi da fornire un’accuratezza del tutto inedita sul PC.   Il programma Picasa è accompagnato anche da un servizio di hosting e sharing online chiamato Picasa Web, che consente, similarmente a quanto avviene con Flickr, la condivisione dei propri album sia a livello privato con i propri cari, sia per pubblicarli al mondo intero.   In definitiva citando Picasa parliamo quindi di un programma che va a sostituirsi con i gestori classici disponibili di default sui sistemi operativi, ed essendo disponibile sia per MAC che per PC, Picasa è di gran lunga il favorito dalle aziende come standard di riferimento per l’organizzazione e l’archiviazione di foto.