Flickr

103
266 0 Flickr

Flickr è un servizio che nasce nell’anno 2002 con lo scopo di favorire la diffusione su internet del concetto (allora ancora non sviluppato) della condivisione online delle proprie fotografie.   Inizialmente la condivisione serviva a scopi editoriali, mentre invece più recentemente si è passati al coinvolgimento uno a molti tra gli utenti, passo che è stato la chiave della sua incredibile diffusione.   Il successo riscosso in breve tempo da Flickr lo porta ad essere acquistato nell’anno 2005 da Yahoo, che ne fa uno dei più conosciuti social network.   L’utilizzo di questo servizio negli anni è cambiato più volte fino a raggiungere la sua forma attuale. Per poter operare su Flickr oggi si possono scegliere due modalità di abbonamento: una gratuita ma limitata; una senza limiti ma a pagamento (vengono richiesti per la sottoscrizione dell’abbonamento circa 24,95 dollari all’anno).   Ad oggi il limite più importante per l’utenza gratuita di Flickr sta nel non poter caricare più di 300 MB di fotografie al mese: questo aspetto per un fotografo professionista è negativo in quanto rende molto limitativo l’utilizzo di Flickr, motivo per cui sottoscrivere l’abbonamento è decisamente la scelta migliore per questo tipo di utenti professionisti.   Ad oggi Flickr si è imposto come il punto di riferimento mondiale circa l’utilizzo della condivisione online come strumento per archiviare le proprie foto migliori.   Eccellente anche la struttura organizzativa di Flickr, che permette la realizzazione di contest molto apprezzati dagli utenti. Le foto infatti possono essere premiate su Flickr con dei badge dati dagli stessi utenti, partecipando a quella ‘gamification’ tanto efficace in diversi ambienti lavorativi e creativi.