Secondi piatti semplici

112
145 0 secondi_piatti_semplici

Le ricette per i secondi piatti sono infinite: che siate vegetariani o onnivori, potete sbizzarrirvi con preparazioni sempre differenti. Una ricetta per un secondo facile e di sicuro effetto è quella del filetto al pepe rosa. Per due persone sciogliete in una padella capiente 15 g di burro: quando la piastra è ben calda, rosolate due filetti da 150 g l’uno su entrambi i lati. Sfumate con mezzo bicchiere di cognac, salateli e teneteli in caldo in una pirofila. Sciogliete ora in una casseruola altri 15 g di burro aggiungendo un dito di vino bianco e uno di brodo vegetale: fate ridurre ed unite 40 g di pepe rosa e mezzo bicchiere di panna fresca. Versate questa salsa sui filetti ed infornate a 180° per qualche minuto.I secondi piatti possono però anche essere molto più semplici da preparare. Ecco la ricetta del pollo allo yogurt. Tagliate a tocchetti non troppo piccoli il petto di pollo e lasciate marinare il tutto per un paio di ore in frigo in una ciotola con dello yogurt al naturale. Le dosi dipendono da quanto sono grandi le vostre fettine di petto di pollo e da quanto siete golosi. Al momento della cottura passare i pezzetti di pollo scolati dall’eccesso di yogurt nel pangrattato ed infornate su una placca rivestita con carta da forno. Lasciateli per 15 minuti circa a 220°, salateli e serviteli accompagnati da un’insalata.Se preferite avere in tavola un’ampia scelta di secondi piatti, preparatene allora di diversi. Provate la ricetta delle frittelle di patate. Grattugiatene 1 kg e mescolatele a 50 g di farina e 100 g di speck. Salate e versate un cucchiaio di impasto nell’olio bollente schiacciandolo con il dorso: rosolate su tutti e due i lati. Scolatele, asciugatele con carta assorbente e servitele ben calde.