Ricoprire una Dummy Cake

171
1827 0 Ricoprire_una_Dummy_Cake

Per dummy cake si intende una torta finta non commestibile che si crea solo per esposizione ma che viene ricoperta con la pasta di zucchero e decorata con ghiaccia reale. Serve per mettere in mostra determinate decorazioni o per sostenere strutture difficili da ricreare con il pan di spagna o altri ingredienti. Si costruisce con delle basi di polistirolo ed è disponibile in negozi e siti specializzati dove è venduta a prezzi bassi. In particolare le basi in polistirolo espanso si trovano in varie forme, sia di misure standard che ad hoc: dalle classiche basi quadrate o rotonde in polistirolo a diametri fissi (10-30 cm) a quelle a forma di cuore, cuscino o mezze sfere.Per ricoprire una dummy cake è necessario bagnare il polistirolo con l’acqua per consentire alla pasta di zucchero di attaccarsi in maniera stabile. Quest’ultima va spianata in maniera uniforme e con delicatezza, per permetterne l’adesione completa. Una volta tagliati gli angoli e la pasta in eccesso, è possibile incollare più strati di polistirolo aiutandosi con poca ghiaccia reale distribuita con la sac à poche. Sulla dummy cake ricoperta è possibile applicare varie decorazioni, proprio come se fosse una torta vera: fiori di zucchero, drappeggi, ostie colorate e molti altri elementi.Le dummy cake vengono usate per esercitarsi con le decorazioni, per questo motivo si trovano nei corsi di cake design per fare pratica. Possono essere usate da esposizione nei negozi e nelle pasticcerie e per ricreare particolari decorazioni prima di applicarle su torte vere. Possono essere inserite anche all’interno di torte dalla struttura particolare, come quelle oblique, come alzata per sorreggere strati di torta che altrimenti cederebbero. Per le grandi potenzialità di queste torte, vengono presentate in occasioni dei matrimoni per il servizio fotografico, accanto alla torta che invece mangiano gli invitati.