Pasta di zucchero

113
1791 0 Pasta_di_zucchero

Da quando il cake design è diventato un fenomeno mondiale, si è imposta nel settore la pasta di zucchero. Usata su torte e cupcake, grazie alla sua malleabilità, alla varietà di colori che può assumere e per il gusto (dolcissimo), è tra le decorazioni più usate in pasticceria. Si tratta fondamentalmente di una pasta fatta di zucchero, che viene venduta sia bianca sia colorata in panetti da 250 grammi o più.Anche se esiste una ricetta per ottenere la pasta di zucchero, molti appassionati di pasticceria preferiscono acquistarla già pronta per provvedere eventualmente solo alla sua colorazione. Viene usata per ricoprire le torte, per creare decorazioni plastiche da mettere sopra di essere oppure sui cupcake. Perché faccia presa sul dolce, solitamente si usa la crema di burro, che si può ottenere frullando il burro e lo zucchero a velo (quest’ultimo in dose doppia rispetto al burro). Questa crema permette infatti alla pasta di zucchero di attaccarsi e funge da collante.La pasta di zucchero può essere colorata con tantissimi coloranti alimentari. Sono tanti i formati in commercio: nel caso dei coloranti in polvere basta versare poco colore e impastare per uniformare. In alternativa ci sono i coloranti liquidi o in gel, che sono meno intensi e particolarmente indicati per decorare direttamente la pasta di zucchero. Chiaramente mischiando i colori tra loro è possibile ottenere tonalità diverse.Lavorare la pasta di zucchero non è semplicissimo: richiede una certa manualità. Per essere stesa correttamete sulle torte infatti bisogna usare un mattarello liscio in plastica in modo da ottenere uno spessore uniforme. Dopodichè bisogna fare in modo che non ci siano grumi o difetti sulla superficie. Un grande vantaggio della pasta di zucchero è la possibilità di imprimere un motivo decorativo con stampi e mattarelli in rilievo.