La tenda indiana

123
737 0 075 La tenda indiana

Non esiste un bambino che non sogni di avere una tenda tutta per sé. E in questo periodo di televisione e giochi elettronici, è sempre più importante stimolare la fantasia dei piccoli e riabituarli a giocare all’aria aperta.Costruite per loro una vera tenda indiana e li farete felici. Dovrà essere alta circa 150 cm, con una struttura composta da canne di bambù alte 180 cm e tenute unite da una corda sulla cima.Da un telo resistente (150 x 500 cm) ritagliate 5 triangoli. Questi dovranno avere una base di 95 cm e una punta superiore piatta di 20 cm. Nella parte centrale l’altezza sarà di 150 cm. Unite tutti i lati delle parti della tenda meno uno. Quest’ultimo verrà unito alla restante parte soltanto nella parte superiore per circa 45 cm.Con del nastro di tessuto alto 10 / 15 cm rifinite la tenda alla base, intorno all’apertura per entrare e sulla parte superiore.Sulla cima, fate passare un elastico nella cucitura. Questo fermerà il telo alla parte superiore della tenda.Cucite all’interno della tenda, vicino alla base e in corrispondenza delle canne di bambù dei laccetti che aiuteranno a fissare la copertura alla struttura.A questo punto non rimane che decorare la tenda. Potrete dipingerla o creare delle applicazioni. Prendete spunto da libri che potrete trovare anche in biblioteca. Cercate immagini legate alla tradizione degli Indiani d’America e riportatele sulla tenda. Alci, bisonti, lupi, aquile, o ancora scene di caccia o di vita all’aria aperta. Non sarà difficile crearle voi stessi utilizzando ritagli di stoffa o ricalcando dei disegni con carta copiativa per poi colorarli successivamente.Per le bambine, sarà sicuramente una gioia se la tenda sarà decorata con perline colorate, seguendo gli schemi dei classici decori. Se a questo aggiungerete qualche braccialetto e collana non sbaglierete di certo.