iPhone 4S: il nuovo nato in casa Apple

168
30 0 Giocando con iPhone 4S

È da parecchi mesi che si rincorrevano indiscrezioni su un futuristico iPhone 5 e, come da copione, queste hanno alimentato un´enorme bolla di aspettative cresciuta senza controllo. La bolla, però, è scoppiata il 4 ottobre 2011 con la presentazione dell’iPhone 4S. Per la prima volta un´idea Apple è stata introdotta nel mondo senza Steve Jobs, sconfitto pochi giorni dopo dal cancro.Ovviamente la delusione tra i fan di Apple per il mancato melafonino numero 5 era palpabile, soprattutto relativamente al design. L´iPhone 4S, infatti, ha un aspetto identico al modello precedente: fatto in vetro e acciaio, dotato di un display antigraffio da 3.5 pollici con Retina Display e con la stessa risoluzione, disponibile sia in nero che in bianco.Ma forse è il caso di ricredersi perché ci sono delle caratteristiche che fanno davvero la differenza:il nuovo processore Apple A5 è capace di garantire il doppio della velocità rispetto al suo predecessorela scheda grafica è 7 volte piú veloce, offrendo una migliore prestazione per i giochila nuova videocamera da 8 mega pixel e le 5 lenti garantiranno un aumento della luminosità pari al 73%strabiliante velocità di scatto delle fotografie: solo 1,1 secondi!Airplay Mirroring per vedere l´Iphone su TViCloudpossibilità di realizzare video in HQ con riduzione del rumore ambientaleil nuovo sistema di riconoscimento vocale Siri consentirà di gestire molte funzioni solo tramite comando vocemaggiore durata della batteria grazie al supporto del chip A5doppia antenna per una migliore ricezioneIl pezzo forte del nuovo Iphone 4S è sicuramente l´assistente Siri al quale si può parlare in maniera del tutto naturale e non macchinosa (come invece accade con la maggior parte degli smartphone). Siri aiuta a telefonare, ricercare nomi in rubrica, programmare, prendere appunti e molto altro ancora: è come disporre di un assistente intelligente che aiuta a fare tutto, basta chiedere e lui esegue.Anche l’iCloud rappresenta un punto di forza del nuovo iPhone: si tratta di un servizio che permette di gestire tutti i vostri contenuti archiviandoli in un apposito spazio online. L´account base prevede 5 GB gratuiti di storage, ma sarà possibile pagare per incrementare il proprio spazio disponibile.Per il momento, l´iPhone 4S è preordinabile online solo negli Stati Uniti, mentre nel nostro paese arriverà solo il 28 ottobre. Il prezzo é ancora da dover confermare, ma dovrebbe aggirarsi intorno alle 639 euro.Chissà se i possessori dell´attuale iPhone 4 avranno voglia di cambiarlo aggiungendo una S al loro numero 4. Di sicuro rimane il fatto che i nerd di Cupertino hanno preferito trascurare i fattori estetici e tangibili per concentrarsi sul miglioramento dei contenuti e della potenza. Chissà se avranno fatto centro anche questa volta.Di Giada Martini Riccardi©iStockphoto.com/sjlocke