Galaxy Note 3

71
824 0 Samsung Galaxy Note 3 Preview

Principe tra i cosiddetti phablet, apparecchi che stanno a metà tra un normale smartphone e un tablet dallo schermo più grande, il Galaxy Note 3 è la terza iterazione del prodotto di Samsung, presentato alla stampa a Berlino il 4 settembre 2013. Più leggero e sottile del precedente (è spesso soltanto 8,3 millimetri), il Galaxy Note 3 nella versione LTE monta un processore Snapdragon 800 quad-core, mentre la versione internazionale solo GSM ha un octa-core Exynos 5420 (quattro Cortex-A15 a 1,9 GHz e quattro Cortex-A7 a 1,3 GHz). Il Galaxy Note 3 possiede uno schermo da 5,7″ Super AMOLED, 3 gigabyte di RAM e una fotocamera posteriore da 13 megapixel, capace anche di girare video a una risoluzione di 4k. Per quanto riguarda la capacità interna, i “tagli” del Galaxy Note 3 sono da 32 e 64 GB. Caratteristica “principe” del Galaxy Note 3, come di tutti i suoi predecessori, è lo stilo, l’S Pen, che sostituisce l’uso delle dita in tutte le situazioni in cui è necessaria una certa precisione, ed è dotato anche di un tasto “shift” che permette di creare screenshot dello schermo o di una sua porzione o di scrivere al volo note. Il Galaxy Note 3 è disponibile in tre colorazioni, nero, bianco e rosa. Si tratta del primo smartphone in assoluto in grado di supportare lo standard USB 3.0, che permette un più veloce trasferimento dei dati e un tempo di ricarica minore. La batteria ha una capacità di 3300 mAh, le velocità delle varie connessioni sono HSDPA 42 Mbit/s, EDGE 135 / 473 Kbit/s, GPRS 32 / 48 Kbit/s, HSUPA 5.76 Mbit/s. Novità rispetto al Note II anche dalla scocca, con uno stile in finta pelle e un contorno a finta lunetta metallica.