I migliori dock per iPhone

79
656 0 12

Che cos´è un «dock»? Si tratta di un apparecchio nato per tenere in posizione eretta uno smartphone come l´iPhone di Apple, in modo da garantire una consultazione più semplice per l´utente (che magari lo tiene a fianco del computer a casa o in ufficio) e permette anche di guardare programmi televisivi o film con l´angolazione più comoda.Un buon dock è prima di tutto alimentato, permette cioè di ricaricare il proprio iPhone tramite un cavo USB (o Lightning, nei nuovi modelli come l´iPhone 5) che può essere collegato al computer o direttamente alla presa elettrica. In secondo luogo, dev´essere pesante a sufficienza per non venir via insieme all´apparecchio quando questo viene afferrato, e allo stesso tempo avere un meccanismo di aggancio – di solito tramite lo spinotto per la ricarica – che tenga lo smartphone saldamente al suo posto ma permetta di sganciarlo senza difficoltà. I dock più sofisticati hanno anche altre funzioni. Alcuni ad esempio sono universali sia per iPhone che per iPad Mini, e, più raramente, anche per gli iPad «standard»; altri hanno meccanismi di angolazione regolabili per scegliere la modalità migliore di visualizzazione. Molti modelli prevedono inoltre dei piccoli speaker o amplificatori per riprodurre la musica custodita nell´iPhone o in streaming con servizi come iTunes Match, Pandora o Spotify.Un tipo particolare di dock, infine, è l´evoluzione della buona, vecchia radiosveglia: una stazione di ricarica per il proprio apparecchio integrata con un orologio a cristalli liquidi, da tenere sul comodino per avere sempre il telefono a portata di mano e usarlo come sveglia, magari in abbinata con le apposite app disponibili nello store di Cupertino. La regola fondamentale, quando si acquista un dock, è assicurarsi che sia compatibile con il proprio modello di iPhone: anche con lo stesso connettore, infatti, la scocca differisce per parametri minimi di forma ed è quindi facile trovarsi con un accessorio del tutto inutilizzabile.