Il giardino in Inverno

110
590 0 063 Il giardino in Inverno

Non pensate che il giardino in inverno sia triste, brullo e “addormentato”. E’ vero che per molte specie è un periodo di riposo, ma è vivo e… diverso. Se guardate bene, la brina, la neve e il gelo creano decorazioni uniche e spettacolari. Delle vere e proprie sculture.Quello che potete fare voi, è aggiungere alcune piante che lo possano rendere più ricco e colorato. Anche nella stagione fredda. Prima di tutto sono d’obbligo dei sempreverdi. Posizionate in punti diversi delle conifere, dei bossi, degli agrifogli, e il verde non mancherà neanche ad inverno inoltrato. Queste sono piante naturalmente resistenti al gelo, anche nelle regioni più fredde. Ne sarete soddisfatti.Se volete dei fiori in pieno inverno, sappiate che la rustica “Bocca di Leone” fiorisce tutto l’anno e non teme il freddo inverno e neanche il caldo torrido dell’estate. I suoi fiori di diverse tonalità di colore, rallegreranno il vostro giardino in qualsiasi periodo dell’anno. Sappiate soltanto che è molto invasiva e tende ad espandersi a dismisura.Sarà necessario, di tanto in tanto, estirpare alcune piante affinché non “si allarghi” troppo .Se volete arricchire il vostro giardino, non dimenticate di piantare qualche albero. Scegliete delle betulle, ad esempio, che hanno delle splendide cortecce bianche. O dei grossi esemplari di agrifoglio che d’inverno si copriranno di bacche rosse. Anche i bambù daranno colore al vostro giardino d’inverno (sappiate che si adattano bene anche in vaso). Possono essere utilizzati per delimitare alcune zone per il loro portamento alto e stretto. Io vi consiglio di tenerli in vaso perché tendono ad estendersi ovunque. Possono avere diverse tonalità di colore a seconda della varietà e sono resistenti alle intemperie.In un giardino non potete assolutamente dimenticare le rose. Molte varietà, oltre a donarvi splendidi fiori durante il periodo della fioritura, si ricopriranno di magnifiche bacche rosse per tutto l’inverno.