Il citazionismo nel postmoderno

504
1487 0 Il citazionismo nel postmoderno_ok

La citazione è al centro dell’arte postmodernista, che si parli di letteratura o di architettura, di pittura o di scultura. Definendo cultura postmoderna quella che ha caratterizzato la nostra società nel capitalismo maturo, con la globalizzazione dell’economia, la predominanza dei media, la pubblicità, il flusso di informazioni incontrollato. Con il postmoderno si abbandona di fatto la ricerca del nuovo e l’avanguardismo, così tipici, invece, dell’arte modernista. Si tratta di un’ideologia disincantata e priva di finalismo e senso morale, che preferisce dar vita a una glorificazione vera e propria della citazione e del riuso rispetto a puntare sull’originalità. La citazione postmoderna ha caratteristiche tutte sue; si basa sul riuso spregiudicato e ironico delle fonti più disparate, classiche e non, provenienti da ambiti diversi, con continuo mescolamento tra i prodotti “alti”, derivanti dalla riflessione intellettuale, e quelli della cultura di massa. Il citazionismo, l’imitazione e il pastiche sono, nella letteratura postmoderna, un tratto fondamentale; scrittori come Thomas Pynchon creano veri e propri “cocktail” di citazioni diverse (magari imitando lo stile di autori del Settecento inglese, come in Mason & Dixon). La letteratura postmoderna, nella teoresi di Pynchon, diventa un modo per eliminare l’idea di una verità unica, di una versione “giusta” da preferire alle altre, sulla scorta della “grande narrazione” di Jean-François Lyotard che non è in grado di ricomprendere, da sola, tutta la complessità del reale.Tra gli altri grandi scrittori che fanno uso di tecniche citazionistiche care al postmoderno, ci sono Martin Amis, Paul Auster, lo stesso Italo Calvino in Italia, Julio Cortazar, Don DeLillo, Umberto Eco, Salman Rushdie, David Foster Wallace. Allo stesso modo, in architettura il postmoderno non si esprime con uno stile nuovo ma con la capacità di mescolare diverse epoche in uno stesso edificio, dando vita a collage di rara suggestione.