I dondoli

248
1523 0 dondoli_ok

Il giardino, il terrazzo o anche solo un balcone spazioso, sono sempre più considerati un’estensione della casa, un luogo dove ricevere amici o magari trascorrere solo un po’ di tempo per rilassarsi. Arredare nel giusto modo queste aree è diventato sempre più importante e uno degli arredi più desiderati per il relax è sicuramente il dondolo.Il dondolo è un’evoluzione della sedia a dondolo. Con il tempo, la sedia a dondolo è cambiata, è stata modificata, rielaborata. Se la sedia poteva accogliere una sola persona, ora i dondoli prevedono spazio per più persone contemporaneamente. E’ diventata sempre più comoda, con una seduta confortevole e anche un tettuccio per ripararsi dal sole forte.I dondoli si possono trovare in commercio in molti materiali diversi, con forme tradizionali o più moderne, spesso con linee di design.Potete fare il vostro acquisto presso un negozio specializzato di arredamenti per esterni, presso un centro di bricolage, ma anche in centri per il giardinaggio.La struttura è solitamente in metallo, in plastica o in legno. I dondoli in plastica sono normalmente i più economici, ma sono comunque robusti, molto resistenti agli agenti atmosferici e non necessitano di cure particolari.Quelli in ferro sono molto belli, soprattutto se in ferro battuto. Possono essere costruiti su misura da un artigiano specializzato, magari nello stesso stile di altri componenti d’arredo.Le strutture in legno, invece, si adattano molto facilmente all’ambiente naturale. Sono trattati per resistere agli agenti atmosferici, ma bisogna tener conto che sono più delicati e richiedono cure per poter durare a lungo.Per scegliere il dondolo giusto, dovete prima di tutto considerare lo spazio che avete e stabilirne la posizione. Esistono dondoli da uno a quattro posti, sarà quindi facile scegliere quello più adatto ai vostri spazi.Considerate anche lo stile del vostro giardino o terrazzo e scegliete un dondolo che si adatti bene all’estetica già presente.