Il capanno degli attrezzi

238
1650 0 il_capanno_degli_attrezzi

In ogni giardino che si rispetti c’è la classica “casetta”, il capanno degli attrezzi dove riporre tutto l’equipaggiamento per la cura del giardino, del prato, dell’orto. In realtà, le funzioni del capanno degli attrezzi possono essere molteplici; oltre a quelle già citate, c’è la possibilità di renderlo un deposito domestico anche per materiali deperibili (con un adeguato controllo di temperatura e umidità). Ma anche utilizzarlo come officina, con tanto di banchi da lavoro e di armadi. o addirittura come garage. Tutto dipende dallo spazio che si ha a disposizione, dall’impegno e dal denaro che si vogliono spendere e soprattutto dalle proprie necessità. I capanni degli attrezzi sono realizzati in molti materiali, fra questi soprattutto il legno, l’alluminio e le materie plastiche. Nel primo caso si avrà un prodotto più duraturo (avendo cura di applicare le apposite vernici per proteggerlo dagli agenti atmosferici, per evitare di doverlo carteggiare e riverniciare ogni anno), ma anche più pesante e un po’ più difficile da montare. Mentre i capanni degli attrezzi in plastica o alluminio possono essere montati in un batter d’occhio. Naturalmente se la zona in cui si ha il giardino o il terrazzo è particolarmente ventosa ed esposta è meglio optare per una struttura più pesante, che non rischi di volar via con tutto il suo contenuto.A seconda della destinazione d’uso del capanno è poi necessario scegliere dove costruirlo. Bisogna tenere conto che se lo si vuole usare come dependance della casa, con elettrodomestici quali frigoriferi, congelatori oppure umidificatori, sarà necessario posizionarlo non lontano dalla casa in modo da poterlo allacciare alle reti elettriche e idriche. Altrimenti si potrà scegliere una posizione più adatta, ma sempre facile da raggiungere e che non sia soggetta a un’eccessiva umidità. In alternativa, il capanno degli attrezzi è uno dei mobili più comuni realizzabili da soli, utilizzando diversi piani di costruzione, tecniche e materiali.