Fiori artificiali per bomboniere

112
1185 0 Fiori artificiali per bomboniere_ok

Per festeggiare le cerimonie più importanti, quasi sempre desideriamo donare un oggetto ai partecipanti per ricordare quel particolare evento. La scelta della bomboniera è sempre accompagnata da un sacchettino di confetti decorato da alcuni fiorellini. Ormai c’è una grande scelta di fiori per bomboniere, da quelli essiccati a quelli artificiali. I fiori artificiali hanno la caratteristica di durare più a lungo e di essere meno delicati rispetto a quelli essiccati.Grazie ai materiali che abbiamo a disposizione, questi fiori riproducono perfettamente quelli veri, ma durano a lungo, non appassiscono e non sporcano. Se vi piace l’idea, potete anche sostituire un’eventuale bomboniera con un bel fiore artificiale di grandezza maggiore, decorato con nastrini di raso od organza. Sarà sicuramente un piacevole ricordo per tutti i partecipanti alla festa che lo potranno esporre nelle loro case. Scegliere i fiori adatti ad ogni cerimonia richiede attenzione e cura.Prima di tutto, valutiamo i materiali. Possono essere di stoffa o in plastica, in rafia o juta per chi ama lo stile “natura”, ma anche in organza, tulle e raso per chi desidera qualcosa di più elegante e raffinato. Per quanto riguarda il tipo di fiore la scelta è davvero ampia. Il fiore utilizzato più classico è la rosa, adatta ad ogni tipo di cerimonia. Ma ormai molte persone decidono di scegliere fiori meno tradizionali ma d’effetto. Sono molto richiesti i Nontiscordardime, meravigliosi fiorellini dai toni del blu, ma anche violette, fiori d’arancio (forse più indicati per i matrimoni), le orchidee, le margherite e, perché no, anche i girasoli, così solari ed estivi. Esistono anche altri materiali per i fiori artificiali. Un’altra opzione sono i fiori di vetro che però, bisogna dirlo, sono molto più costosi e anche molto delicati. Questi prendono normalmente il posto delle bomboniere non limitandosi ad essere solo una parte della confezione.