Festival Internazionale di Letteratura Elettronica

54
1416 0 Festival Internazionale di Letteratura Elettronica

Dopo New York, Berlino e Londra, arriva anche a Napoli l’OLE.01 Festival, il primo evento in Italia interamente dedicato alla letteratura elettronica e alle sue molteplici manifestazioni. Il Festival, sostenuto dalla Commissione Europea in stretta collaborazione con la Regione Campania e il Comune di Napoli, assessorato alla Cultura e al Turismo, si terrà durante tutto il mese di ottobre fino al 3 novembre in varie location di Napoli e Provincia, dal Palazzo Reale al Maschio Angioino e Castel dell’Ovo, fino al Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore il Pan, l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, più Villa Bruno e Villa Vannucchi a San Giorgio a Cremano. L’evento si apre il primo ottobre alle 19.30, con un concerto dell’Orchestra dell’Officina delle Arti Soniche, nel Conservatorio di San Pietro a Majella. Il tema del Festival diretto da Lello Masucci è “Memoria del futuro: conoscere le proprie radici per progettare il futuro comune”. Gli altri sub temi sono: “condizioni per la pace, sviluppo sostenibile, conoscenza e diversità culturale”, in parallelo con il tema del Forum Universale delle Culture di Napoli. Sono previsti eventi, installazioni, dibattiti e approfondimenti, concerti, workshop e seminari a cura di artisti internazionali di fama mondiale, nonché una mostra di artisti under 40 selezionati tra coloro che avranno risposto al bando pubblicato sul sito web del Festival i cui vincitori potranno esporre le proprie opere ma soprattutto confrontarsi e farsi conoscere a livello internazionale.Il Festival promosso dall’associazione culturale “Atelier multimediale” prevede inoltre la realizzazione di una card (OLEcard) e di una web app ufficiale che consentiranno l’accesso gratuito a tutti gli eventi del Festival nonché la possibilità di usufruire di sconti e agevolazioni presso le strutture e gli esercenti convenzionati. L’evento sarà trasmesso integralmente in streaming sulla web TV della OLE (www.art-tube.it) ed è previsto, durante il suo svolgimento, la realizzazione di un documentario e la pubblicazione di una Antologia dei lavori pubblicata, in formato cartaceo e digitale, dall’Editore Liguori.