Torta di mele

82
148 0 Torta di mele_ok

La torta di mele è uno dei dolci più gustosi che ci siano: piace a tutti e di ricette che la riguardano ce ne sono di tutti i tipi. C’è chi usa solo un certo tipo di mele, chi la serve con la crema, chi ancora la completa con altra frutta.Ecco una ricetta per una torta di mele rinforzata, quasi una sorta di strudel al quale somiglia per l’aroma. Potete impiattarla con una pallina di gelato alla vaniglia o al fiordilatte oppure con una crema inglese che ci sta sempre bene. Per preparare questa torta di mele vi occorrono una tortiera a cerniera ed uno strumento con il quale setacciare la farina. Iniziate col battere 150 g di zucchero con due uova. Per un gusto in più potete usare dello zucchero semolato aromatizzato alla vaniglia. Preparatelo precedentemente così: in un barattolo di vetro a chiusura ermetica mettete lo zucchero ed una bacca di vaniglia: già dopo qualche giorno avrete a disposizione uno zucchero profumatissimo. Intanto tagliate a fette sottili 1,2 Kg di mele golden coprendole col succo di un limone per non farle annerire e tre cucchiai di cannella in polvere.Unite al composto 100 g di latte, 200 g di farina 00 mescolata con una bustina di lievito ed un pizzico di sale. Ed ecco la marcia in più di questa torta di mele. Tritate grossolanamente 80 g circa di frutta secca a piacere tra pinoli, mandorle e nocciole ed aggiungetela insieme alla buccia grattugiata di un limone non trattato e a qualche goccia del suo succo. A questo punto aggiungete le mele e mescolate bene.Per far sì che la torta di mele non si attacchi, imburrate ed infarinate la tortiera. Versatevi il tutto aggiungendo qualche cucchiaio di marmellata sparso su tutta la superficie: quella di albicocche è perfetta ma potete usare quella che più preferite. Guarnite con spicchi di mele tagliati sottili e spolverate con lo zucchero. Infornate a 180° per circa un’ora.