Sedia fiorita

151
696 0 022_sedie decoupage 2_ok

Vi sarà capitato di avere qualche mobile vecchio e pensare di liberarvene. Prima di farlo, però, valutate bene se l’oggetto può essere recuperato. Per esempio, una vecchia sedia in legno può diventare sul serio qualcosa di veramente speciale! Vi spiego come, utilizzando la tecnica del decoupage.Per questo lavoro vi occorrono una vecchia sedia in legno di recupero, carta per decoupage con motivi di fiori, colori acrilici (tra cui il colore di fondo da voi scelto, nero e terra), colla vinilica, pennello piatto, pennello a punta fine, vernice trasparente lucida, forbicine, spugna e carta assorbente. Pulite bene la sedia e scartavetratela con della carta vetro fine. Dipingete la sedia completamente con un colore adatto al vostro arredamento. Una volta asciutta, tamponate in alcuni punti con un colore leggermente più scuro o più chiaro, per dare un effetto sfumato. Lasciate asciugare bene. Ritagliate, dalla carta per decoupage, dei fiori di diverso tipo, ma anche farfalle, coccinelle o altre figure a tema. Bagnate velocemente le figure in acqua, assorbite l’acqua in eccesso con della carta assorbente e stendete sul retro la colla (2 parti di Vinavil e 1 di acqua). Posizionate il primo fiore sulla sedia e, aiutandovi con un pennello, eliminate le bolle d’aria stendendo bene l’immagine.Create in questo modo una composizione in base al vostro gusto, aggiungendo altri fiori, foglie, gambi, insetti, cercando di creare un insieme armonioso. Eventualmente, potete provare a creare una composizione prima di incollarla, in modo da poter sperimentare più varianti e scegliere quella migliore. Una volta terminato, lasciate asciugare. Mescolate i colori acrilici nero e terra e, con un pennello, create delle piccole sfumature vicino ai ritagli. Questo creerà un senso di profondità all’immagine. Passate quindi alcune mani di vernice trasparente, fino ad eliminare il “gradino” delle figure. Il vostro capolavoro è pronto per essere messo in bella mostra!