Riparare l’orto con i frangivento e i grigliati

133
1555 0 Riparare lorto con i frangivento e i grigliati

Sia che abbiate un orto in giardino o un orto urbano su un terrazzo, avrete sicuramente notato quanti danni può fare una giornata di vento. Il lavoro di mesi può essere spazzato via in un attimo. Vediamo allora come mettere il nostro orto al riparo da quest’evenienza.Se l’orto si trova in giardino, quando possibile sarebbe bene allestirlo in una zona il più possibile riparata, come ad esempio nelle vicinanze di un muro. Ma non sempre questo è possibile. In tal caso, se la posizione dell’orto è soggetta a forti venti, potete costruire una struttura leggermente più grande della zona che dedicate alle vostre colture. Procuratevi dei pali in legno. Calcolate che andranno piantati nel terreno per almeno un terzo dell’altezza e che la parte che rimarrà in superficie dovrà essere un poco più alta delle piante. Scavate dei buchi e piantate i pali: circa uno ogni tre metri di larghezza. Procuratevi quindi dei teli frangivento e fissateli bene alla struttura in legno con le apposite cinghiette in plastica. Potete trovare tutto presso i centri per il bricolage.Un’altra soluzione un po’ più elaborata, è quella di costruire un recinto vero e proprio e di coprirlo con dei rotoli in bambù. E’ una soluzione esteticamente più bella, ma richiede un lavoro molto più complesso.Se invece il vostro è un orto urbano sul terrazzo, non potendo piantare dei pali, potete utilizzare dei vasi con dei graticci. Disponeteli uno a fianco dell’altro, in modo da creare una specie di parete, sempre posta dal lato più esposto ai venti. Fissate un telo frangivento nella parte esterna, mentre all’interno, nella parte protetta, fate crescere piante da orto rampicanti e non. Questa struttura, oltre a fornire un buon riparo dal vento avrà il pregio di esaltare la zona orto. Potrete addirittura creare una specie di recinto con un ingresso.