Orologi automatici

85
1073 0 orologi automatici_ok

Gli orologi automatici hanno un particolare meccanismo che, con il movimento, si ricaricano da soli. Sono gli orologi da polso, principalmente, a sfruttare questa caratteristica. Gli orologi automatici sono orologi meccanici e sono in grado di ricaricarsi utilizzando il movimento di un rotore posto all’interno del meccanismo. Il rotore si muove grazie al movimento della base su cui poggia l’orologio: il polso della persona che indossa l’orologio appunto. In questo modo non c’è più bisogno di ricaricare l’orologio con i metodi tradizionali. E’ il rotore che aziona il meccanismo di ricarica tramite la molla.La precisione dell’orologio automatico dipende, come anche per gli altri orologi, dalla precisione e cura della costruzione. I meccanismi sono chiamati “calibri” proprio per l’accuratezza che è necessaria ad un ottimale funzionamento. Gli orologi automatici, sfruttano molto la costante ricarica a cui è sottoposta la molla per poter essere sempre precisi. Gli orologi automatici sono quindi tendenzialmente più precisi. Un’altra loro qualità è quella di essere più protetti dalla polvere e dall’umidità. Non essendo necessario, infatti, il caricamento tramite la corona, l’orologio è fornito di guarnizioni che lo sigillano molto meglio.Gli inventori dell’orologio automatico furono Abraham – Louis Perrelet e Abraham – Louis Breguet. Ma la vera diffusione dell’orologio che si ricarica da solo fu grazie a Harwood. Gli orologi automatici sono ancora molto diffusi, ma per la loro precisione ed accuratezza di costruzione tendono ad essere molto costosi.Esistono delle versioni di orologi automatici destinati ad un uso militare. Oltre alla caratteristica della precisione, sono costruiti in modo da essere anche estremamente robusti in ogni situazione estrema. Per la cassa vengono utilizzati normalmente acciaio o titanio. Sono naturalmente impermeabili e in grado di sopportare le più svariate condizioni climatiche. Gli orologi automatici si trovano spesso nelle collezioni di appassionati del genere e collezionisti.