La piscina per bambini

149
1557 0 La piscina per bambini

Uno dei divertimenti preferiti dei bambini è giocare nell’acqua. Che si tratti del mare, di un lago o di un fiume, nessun bambino sa resistere al richiamo dell’acqua. Chi ha dei figli e dispone di un giardino o di un terrazzo, può prendere in considerazione di posizionare una piscina per i più piccoli, da utilizzare nelle calde giornate estive. La scelta, in questo caso, è davvero infinita. Le piccole piscine per bambini si trovano in qualsiasi negozio di giocattoli e anche nei centri commerciali. I prezzi partono da pochi euro.Per i più piccoli si trovano in commercio delle mini piscine gonfiabili. Quelle più semplici partono da una decina di Euro e sono composte da una struttura gonfiabile dove possono trovar posto un paio di bimbi. Alcune piscine sono fornite di vari giochi: piccoli scivoli da cui si possono far scendere delle palline, animali, cestini da basket e addirittura strutture a forma di castello. Le dimensioni possono partire dai 130 centimetri di diametro per le piscine rotonde, o dai 150 centimetri per lato per quelle quadrate, ma naturalmente sono sempre disponibili piscine più grandi a seconda dell’esigenza e dello spazio a disposizione.Naturalmente le piscine per bambini sono sempre molto colorate. Se i bambini sono già più grandini, potete valutare di acquistare una piscina un po’ più grande. Esistono piscine gonfiabili o con un telaio portante in PVC che partono dai due metri e mezzo di diametro per quelle rotonde, o con i lati che possono essere dai 300 x 200 centimetri per quelle rettangolari. Sono comunque tutte strutture che si possono posizionare in qualsiasi punto del giardino e del terrazzo. Non richiedono lavori di nessun tipo se non il montaggio.Abbiate soltanto alcune accortezze. Se volete posizionare la piscina sul terrazzo, informatevi prima sul peso che il pavimento può reggere. Per le mini piscine non c’è nessun problema, ma man mano che il volume dell’acqua aumenta, alcune tipologie potrebbero non essere adatte o addirittura pericolose. Inoltre, soprattutto se i bimbi sono piccoli, non lasciateli soli a giocare affinché non corrano alcun pericolo.