La borsa baguette

156
1087 0 la borsa baguette_2

Che le donne amino le borse si sa da sempre e tra i modelli che riscuotono maggiore successo da anni resiste senza dubbio la baguette. Tra gli stilisti che hanno trasformato questa piccola semplice borsetta in un vero e proprio cult senza tempo, c’è Fendi che, ad ogni collezione, le ripropone in una nuova versione: in coccodrillo, in cavallino, in tessuto pregiato, racamate o con applicazioni di piume, lustrini, paillettes, borchie o addirittura cristalli Swaroski.Creata per la prima volta dalla responsabile progettazione Fendi, Silvia Venturini, durante la stagione 1997/98, la baguette è un modello di borsa molto fortunato, grazie alla grande praticità di poterla portare sulla spalla o sotto il braccio, come il classico pane francese da cui prende il nome. La baguette è una borsa adatta al giorno ed alla sera, per un pomeriggio in centro con le amiche e per una cena al ristorante. E’ un accessorio semplice da abbinare, si adatta ad abiti eleganti e sportivi, a donne giovani e mature, al look più raffinato e a quello più casual di ogni giorno. Acquistare una baguette significa possedere un oggetto che non passa mai di moda e che al contrario acquista valore nella sua unicità ed originalità.Per chi desidera saperne di più è stato pubblicato un libro fotografico, in cui vengono celebrati i primi 15 anni di questa borsa cult della maison Fendi, che raccoglie oltre 250 fotografie dei modelli più di successo e nuove interpretazioni, curate dagli stilisti più amati del panorama mondiale della moda.E se il tuo sogno è personalizzarne una, oggi c’è anche un App da scaricare: My Baguette che con pennelli, filtri, grafiche ed altri strumenti, permette di personalizzare la tua Fendi bag. Una volta completato il disegno, puoi condividerlo sulla Fendi Baguette Community e sui vari social Fendi.