La 14esima Mostra Internazionale di Architettura

54
1088 0 la_14esima_mostra_internazionale_di_architettura_ok

La 14esima Mostra Internazionale di Architettura organizzata dalla Biennale, si svolge quest’anno dal 7 giugno al 23 novembre 2014, all’interno dei Giardini e all’Arsenale ed in altri luoghi scelti della città di Venezia. Il curatore Rem Koolhaas ha scelto per questa nuova edizione il tema Fundamentals ed il curatore Paolo Baratta durante la presentazione ufficiale, l’ha definita “Una Ricerca Corale sull’Architettura”.Le componenti principali di questo percorso saranno fondamentalmente tre: il primo è Absorbing Modernity: 1914-2014, con i padiglioni nazionali impegnati per la prima volta nello sviluppo di un unico tema, cerando di approfondire aspetti e momenti decisivi di un percorso secolare di modernizzazione. Il secondo percorso, dedicato a Monditalia (presso l’Arsenale) vedrà una stretta collaborazione tra gli altri festival organizzati all’interno della Biennale di Venezia, dedicati a danza, musica, teatro e cinema, partecipare alla mostra di architettura con una panoramica della produzione italiana, costituita da 82 film, 41 progetti di ricerca. La terza parte della mostra, allestita nel Padiglione Centrale, ospiterà  la rassegna Elements of Architecture: un’analisi approfondita degli elementi fondamentali dei nostri edifici, utilizzati da ogni architetto, in ogni tempo e in ogni luogo: pavimenti, pareti, soffitti, tetti, porte, finestre, facciate, balconi, corridoi, camini, servizi, scale, scale mobili, ascensori, rampe etc. La mostra ricostruisce ambienti molto lontani tra loro, come ad esempio l’archivio, il museo, la fabbrica ed il laboratorio, frutto di una ricerca di due anni presso la Harvard Graduate School of Design.Tra i 65 paesi invitati, dieci sono presenti per la prima volta e si tratta di Costa d’Avorio, Costa Rica,Repubblica Dominicana, Emirati Arabi Uniti, Indonesia, Kenya, Marocco, Mozambico, Nuova Zelanda e Turchia. Gli Eventi Collaterali ufficiali, promossi da enti e istituzioni internazionali, allestiti in vari luoghi della città, saranno 22. Gli eventi principali della mostra sono documentati in un palinsesto composto da live-streaming, reportage e video-interviste, visibile sul sito istituzionale: www.labiennale.org.