I Cannelloni

318
121 0 i cannelloni_ok

Stereotipo del pranzo della domenica, i cannelloni sono un piatto molto goloso che può essere cucinato in mille modi. Se volete prepararli velocemente comprate quelli già pronti e sbizzarritevi con i ripieni che più vi gustano. Se avete a tavola degli ospiti vegetariani, sono ottimi i cannelloni ricotta e spinaci. Lessate 500 g di spinaci, scolateli bene, tritateli e, quando sono tiepidi, mescolateli con 400 g di ricotta di pecora, sale, un pizzico di noce moscata, pepe, due uova e 100 g di parmigiano grattugiato. Inserite questa farcia nei cannelloni e adagiateli nella teglia imburrata: cospargeteli con della besciamella e spolverate con altro parmigiano. Infornate a 200° per circa 25 minuti gratinandoli negli ultimi cinque minuti di cottura. Ottimi e di facile preparazione anche i cannelloni con verdure miste: vi basterà preparare un ragù con ciò che più preferite tra melanzane, zucchine, asparagi o peperoni ed usate questo composto per farcirli. Cucinateli sempre in forno con la besciamella. Per i classici cannelloni di carne invece la ricetta è diversa. Anche in questo caso potete usare quelli già pronti. Per il ripieno soffriggete una cipolla tritata con olio e burro e rosolate 300 g di carne macinata, metà di vitello e metà di manzo. Appena è ben rosolata, fuori dal fuoco incorporate 500 g di besciamella, 100 g di parmigiano grattugiato e una macinata di pepe. Con questa farcia riempite i cannelloni e poi, come al solito, poneteli in una teglia imburrata, cospargeteli con altra besciamella, formaggio grattugiato ed infornate. Per farcire più facilmente i cannelloni potete aiutarvi con una normale sacca da pasticcere. Se in casa non ne avete di pronti e non volete impastarli da zero, potete anche utilizzare le sfoglie di pasta per le lasagne già confezionate. Tagliatele a rettangoli più piccoli, riempite come volete e poi arrotolate a formare i cannelloni.