Dobermann

65
613 0 ILDobermann

Il dobermann è una razza canina originaria della Germania: si tratta di un cane di taglia medio grande, molto atletico e per questa caratteristica è stato impiegato nell´esercito tedesco nel corso delle due guerre mondiali.Ad oggi il dobermann è utilizzato da molte associazioni come cane da ricerca e da soccorso.Il dobermann è stato il frutto della selezione operata partendo da una serie di razze canine, che non si conoscono tutte con certezza: si sostiene che il creatore del dobermann fosse partito da un pinscher femmina dalle dimensioni molto grandi, inizialmente chiamata Bismarck, nome poi mutato in Bismart per evitare l´assonanza con il nome del Cancelliere Otto Von Bismark.Successivamente sembra che nella selezione del dobermann sia stato introdotto il pastore tedesco, ma anche il levriero.Il dobermann si presenta come un cane slanciato e, seppur muscoloso, molto leggero; è da sempre stato oggetto di amputazioni, che rispondevano sia ad un´esigenza estetica ma anche alla volontà di rendere il cane più slanciato e rapido.Le amputazioni hanno ad oggetto le orecchie, in modo da renderle più appuntite, e la coda, tagliata all´altezza della seconda vertebra.Diversamente da quanto si pensa, il dobermann è un cane socievole e di buon animo, anche se suscettibile; viene ritenuto una delle razze più pericolose in quanto associato all´utilizzo che ne è stato fatto in passato, soprattutto durante il regime nazista.Si tratta al contrario di una razza coraggiosa e facilmente addestrabile; del tutto priva di fondamento è la leggenda che vorrebbe il dobermann vittima di un cervello troppo piccolo, compresso nella scatola cranica; una situazione del genere, del tutto falsa, comporterebbe seri problemi sensoriali e di deambulazione all´animale.É considerato una tra le razze canine più intelligenti, caratteristica che tuttavia emerge solo qualora il comportamento del padrone sia sempre coerente, unito ad un addestramento idoneo.