Creare un quadro in 3D

72
1572 0 creare_un_quadro_in_3d

Qualunque sia la vostra pasta modellabile preferita, potete creare dei quadretti in 3D davvero d’effetto. Le paste più adatte per questo lavoro sono la pasta al mais, la pasta di Fimo e la pasta di sale. Vi assicuro che l’effetto finale è entusiasmante. La prima cosa da fare è creare la struttura del quadro. Per far questo, potete usare una normale cornice per quadri a cui dovrete togliere il vetro. Un metodo alternativo è quello di creare una cornice con dei listelli di legno e incollare sulla parte posteriore una tavoletta di compensato a cui fisserete, nella parte centrale, il classico gancetto a triangolo per appendere il quadro.Fate un progetto e decidete cosa volete rappresentare nel vostro quadro 3D. Potete ad esempio creare l’interno di una stanza, oppure un semplice paesaggio. In base alla vostra scelta, preparate la superficie posteriore, quella che sarà lo sfondo del quadro. Dipingete ad esempio un fondale, oppure utilizzate un pezzo d carta che ricordi una tappezzeria. Vi faccio un esempio. Se volete creare un quadro, in cui una bimba passeggia in campagna, dipingete lo sfondo in due colori. La parte inferiore verde e la parte superiore azzurra. Create delle sfumature. Utilizzate più sfumature di verde per il campo e dipingete in bianco delle nuvole nel cielo.A questo punto, con la pasta modellabile, create la bambina, con un bel vestitino romantico e i capelli al vento. Modellate anche uno o due alberi che andranno a completare la scena. Potete aggiungere altri elementi, come uccelli o altri animali, fiori, un mazzolino da mettere in mano alla bimba. Se la pasta è di colore neutro e non già colorata, dovrete procedere a dipingerla. Quando avrete completato tutti i pezzi, incollateli allo sfondo, facendo prima delle prove per stabilire la migliore posizione. Non vi resta che appendere il vostro quadro ad una parete.