Contorni e qualche idea gustosa

210

contorni sono dei piatti che completano ed arricchiscono qualsiasi pranzo. Per una cena leggera tra amici, potreste anche cucinare una semplice grigliata di carne mista ed affiancare al vassoio tanti contorni diversi e stuzzicanti. Ce ne sono per tutti i gusti e di tutte le difficoltà. La regina dei contorni è sicuramente l’insalata, declinata in forme diverse. Dalla semplice lattuga condita con un’emulsione di olio, sale e succo di limone a quelle più complesse dove gli ingredienti si mescolano sempre all’insegna della leggerezza.

Ecco la ricetta di un’insalata gustosa che potrebbe anche trasformarsi in un sano piatto unico da mangiare a pranzo. Le dosi decidetele voi in base ai vostri gusti e alla vostra fame. Prendete qualche foglia di lattuga romana lavata ed asciugata e tagliatela a striscioline non troppo strette: nella stessa ciotola aggiungete qualche cucchiaio di mais. In una padella antiaderente fate scaldare un cucchiaino di olio con un pizzico di paprika e fatevi dorare una fetta di pane raffermo tagliato a dadini: scolatelo dall’eccesso di olio e aggiungetelo all’insalata. Insaporite con un pizzico di sale ed un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Tagliate ora una fetta di prosciutto crudo à la julienne e fatela saltare nella stessa padella: spargete queste strisce croccanti sull’insalata così composta e buon appetito.Preferite i contorni caldi? Ecco una soluzione anche per voi. Prendete 500 g circa di funghi champignon: potete scegliere se comprare quelli già trifolati o comprarli interi. In quest’ultimo caso puliteli bene togliendo la pellicina e grattando via l’eventuale terra: tagliateli a fette piuttosto sottili. Fate ora soffriggere uno spicchio di aglio con un pizzico di peperoncino e gettate i funghi in padella: con un cucchiaio di legno mescolateli con delicatezza per qualche minuto e lasciate cuocere a fuoco vivace. Aspettate che l’acqua di cottura evapori, spegnete la fiamma e aggiungete un mazzetto di prezzemolo finemente tritato. Servite caldi.