Automodellismo a scoppio

90
349 0 automodellismo a scoppio_ok.JPG

L’automodellismo a scoppio è una particolare categoria del modellismo dinamico. Si può fare una prima distinzione all’interno del modellismo dinamico stesso: infatti, pur essendo il movimento o la dinamicità del modellino fattore comune a tutte le categorie di questa tipologia di modellismo, esistono delle differenziazioni interne che riguardano le modalità di alimentazione.I modellini auto dinamici possono muoversi per mezzo di alimentazione elettrica, ossia con un motorino elettrico e batterie e possono essere guidati per mezzo di un radiocomando o meno. Altri modellini auto dinamici, quelli facenti capo, appunto, all’automodellismo a scoppio, sono alimentati da motori di cilindrate variabili e a combustione. Quando si parla di automodellismo a scoppio non si può non pensare alla passione che spinge gli hobbisti di settore, non solo a possedere, mantenere e riparare i modellini auto, ma anche a gareggiare e ad analizzare prestazioni e performances per apportare migliorie continue.L’automodellismo a scoppio vanta modelli di varie dimensioni e con differenti tipologie di alimentazione. Esistono modellini a scoppio piccoli in scala 1:12 o 1:16, di nuova generazione e molto performanti. I modelli a scoppio più diffusi sono invece quelli in scala 1:10 e 1:8. Quelli in scala 1:10 sono molto versatili, adattabili a plurime situazioni di superficie e di velocità. Questi ultimi sono i più versatili anche perché ne esistono in commercio di modelli per principianti, ma anche modelli da pista e stradali maggiormente adatti a persone esperte e con maggiori competenze nel settore: sono molto diffuse le gare di tale categoria.I modelli dell’automodellismo a scoppio aventi dimensioni in scala 1:8 sono più grandi e diffusi di quelli appena menzionati: infatti, sono presenti numerose riproduzioni di macchine per ogni tipologia. Si va dalle auto sportive liberamente in commercio nel mercato delle automobili, alle utilitarie e alle monovolume. Ovviamente le più diffuse, sia per valenza estetica che performante, sono quelle macchine che riproducono le auto da rally o da Formula Uno.