Aragosta imperiale

112
1541 0 aragostaimperiale

L’aragosta è un crostaceo molto pregiato, difficile da cucinare. Questa ricetta, tipica della tradizione culinaria cinese, è abbastanza semplice da preparare e propone un piatto molto sostanzioso, perfetto come portata principale di una cena o un pranzo per un giorno di festa.Ingredienti: 2 aragoste di media grandezza, 200 gr di carne di vitello, 1 cipolla, qualche cipollina novella, 1 peperone, preferibilmente rosso, 2 foglie di alloro, 2 bastoncini di cannella, 1 cucchiaio di anice, chiodi di garofano, 2 cucchiai di miele di acacia, aceto di riso, salsa di soia, !/2 cucchiaino di glutammato, peperoncino rosso in polvere, olio, sale.Preparazione:Dopo aver portato ad ebollizione due litri di acqua salata con due cucchiai di aceto, aggiungete la cipolla tagliata a fettine, la cannella, l’anice, l’alloro e tre chiodi di garofano.Fate lessare per circa venti minuti le aragoste, legate ad un’assicella.Scolatele ed adagiatele in un piatto a raffreddare, poi tagliatele a metà per il senso longitudinale ed estraete la polpa senza rompere il carapace.In una padella fate rosolare la carne di vitello tritata con un goccio di olio, aggiungete quindi la polpa di aragosta a fettine e dopo aver mescolato aggiungete anche le cipolline novelle ed il peperone tagliato a dadini.Lasciate cuocere ancora per qualche minuto e poi insaporite il ripieno con salsa di soia, miele, due cucchiai dia ceto, sale, glutammato e un pizzico di peperoncino.Lasciate cuocere ancora qualche minuto e riempite i carapce con il ripieno.Servite subito in tavola.