Antonio Mazzaracchio

174
897 0 Antonio Mazzaracchio

Il più famoso razzimodellista italiano è senz’altro Antonio Mazzaracchio, lo sportivo perugino, affiliato all’Aero Club d’Italia, che ha conquistato un numero impressionante di titoli e medaglie FAI (Fédération Aéronautique Internationale, l’organismo mondiale dedicato agli sport dell’aria): 54 ori, 23 argenti e 15 bronzi nelle competizioni internazionali in cui ha partecipato.Mazzaracchio è stato Campione del Mondo S1B “Altitude” nel 2004 a Deblin (Polonia), per due volte Campione del Mondo S9A “Gyrocopter Duration”(2006 e 2010, a Baikonur e Irig), Campione del Mondo S3A “Parachute Duration (sempre a Irig) e vicecampione del mondo in due occasioni, nel 200 e nel 2004.Ha stabilito il record mondiale nella categoria “Streamer Duration” a Oberkulm in Svizzera e il Record Mondiale S1B “Altitude” nel 2004 in occasione della sua vittoria al campionato del mondo.Mazzaracchio inoltre ha vinto tre volte la coppa del mondo nella categoria “Streamer Duration” (nel 1995, 1998 e 2005), una volta nella categoria “Gyrocopter Duration.È stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per meriti sportivi nel 2008.Ingegnere aeronautico, Mazzaracchio è probabilmente il miglior modellista spaziale del pianeta ed è l’unico italiano davvero in grado di vincere in questo sport a livello mondiale.Dopo aver iniziato a quindici anni a costruire razzi da autodidatta, è approdato all’agonismo nel 1993.Come ogni vero modellista costruisce ogni singolo pezzo, a parte i motori a reazione che sono standard, da sé, con produzione annuale in serie di almeno di una ventina di esemplari disegnati dallo stesso Mazzaracchio tramite un programma informatico da lui stesso ideato.Mazzaracchio è inoltre da anni Responsabile di Settore dell’Aero Club d’Italia per il Modellismo Spaziale, settore introdotto da lui in Italia, nonché Rappresentante Italiano nello Space Modelling Sub-Committee della FAI e Giudice Internazionale FAI per la Categoria S.