Aeroporto di Knuffingen

117
896 0 Knuffingen Airport

Piccolo capolavoro per gli appassionati di aeromodellismo in miniatura, l’aeroporto di Knuffingen è un gigantesco plastico fedele in tutto e per tutto a un aeroporto vero e grande quanto un appartamento: centocinquanta metri quadri, che ne fanno il più grande mini-scalo del mondo.L’aeroporto di Knuffingen si trova a Miniatur Wunderland, uno dei più celebri centri dedicati alle miniature in Germania, ad Amburgo. Tutto è studiato fino all’ultimo dettaglio, dai velivoli in decollo a quelli in atterraggio, dall’imbarco ai bar dell’aeroporto, con terminal, parcheggi, la stazione ferroviaria e una pista di quattordici metri.In tutto ci sono 15.000 figurine nell’aeroporto, che è anche meccanizzato: i modellini infatti sono motorizzati ed effettuano circa 500 decolli e atterraggi al giorno, muovendosi in perfetta sincronia nello scalo grazie a un sofisticato sistema di controllo. L’effetto è strabiliante: grazie a un apposito binario gli aerei vengono collocati sulla pista e inclinati col giusto angolo, e volano fino a “scomparire” dietro a una tenda dalla quale spuntano i velivoli in atterraggio. In più, giorno e notte si alternano grazie a più di trecentomila led che si accendono fra le piste e il complesso.In più 40 aeroplani, 500 automezzi, 50 treni, 1000 vagoni, 300 edifici, 10000 alberi… L’aeroporto di Knuffingen non è un plastico a sé, ma fa parte del complesso mondo in miniatura di Miniatur Wunderland; vicino c’è infatti la stazione ferroviaria sotterranea, che a sua volta collega l’aeroporto con altri ambienti all’interno del centro.Miniatur Wunderland è un paradiso anche per i fermodellisti: in tutto il complesso ci sono infatti 930 trenini, che ne fanno il plastico ferroviario più grande del mondo.Il tutto è costato cinque milioni di dollari ed è ricalcato sul Fuhlsbüttel International Airport di Amburgo.