Superbike

118
113 0 Superbike

La Superbike è un campionato mondiale di motociclismo. In passato considerata la sorella minore della Moto Grand Prix è pian piano diventata una categoria mondiale molto apprezzata dagli appassionati di motociclismo. La particolarità che contraddistingue le moto Superbike è il fatto di essere modelli di serie presenti sul mercato. A differenza di quelli della Moto GP, questi modelli possono essere acquistati, con un influenza non indifferente sul mercato dei motori. Questo ha spinto le case motociclistiche mondiali più importanti a dedicarsi alla Superbike: una vittoria permette infatti di incrementare le vendite. Il Campionato Mondiale Superbike si disputa regolarmente dal 1988 con gare e regolamenti che si sono via via adattati alle esigenze del mercato e della modernità, ma, soprattutto, alla necessità di ricercare lo spettacolo: questo ha permesso alla Superbike di attirare numerosi fan e di divenire vera e propria alternativa della Moto GP. Non sono infatti solo i tifosi che aumentano di anno in anno, anche i piloti hanno di volta in volta optato per la Superbike a discapito della più famosa sorella. Il regolamento oggi prevede la partecipazione di modelli di serie a tiratura illimitata, con motore di cilindrata massima tarata a 1000 cm3 e costituito da quattro cilindri. Ducati, Kawasaki, Suzuki, Aprilia, Honda, Augusta tutte le grandi case partecipano al progetto Superbike. Tra i circuiti più famosi del mondiale possiamo annoverare Assen in Olanda, Imola in Italia, Brno in Repubblica Ceka, Estoril in Portogallo e Hockenheim in Germania. Tra i campioni della categoria, ad oggi ‘The King’ è il pilota inglese Carl Fogarty capace di conquistare 4 titoli mondiali sempre in sella alla Ducati. Al secondo posto Troy Bayliss abile a conquistare il mondiale tre volte, sempre in sella alla Ducati. Il primo italiano a figurare nell’Albo d’oro della categoria Superbike è stato Max Biagi nel 2010 in sella all’Aprilia.