In palestra – Il tapis roulant

62
574 0 In palestra   Il tapis roulant

L´idea del tapis roulant a molti può sembrare, almeno sulle prime, perfettamente inutile: perché correre su un nastro quando è molto più semplice infilarsi un paio di scarpe da running e correre sotto casa all´aria aperta? Il ragionamento, di per sé, non è sbagliato, e il running classico è un´attività sana (a meno che non si corra in zone pericolose o ad alto inquinamento) che andrebbe incoraggiata il più possibile; il tapis roulant, però, lungi dall´essere un oggetto di scarsa utilità, può essere quasi indispensabile in determinate circostanze. Per prima cosa, il tapis roulant rende possibile allenarsi sempre, anche quando è inverno, fa freddo, è buio o le condizioni meteorologiche sono avverse. Inoltre è ideale per la riabilitazione e per il recupero, e permette di integrare una parte di allenamento aerobico anche a uno classico “da palestra” prettamente anaerobico. In più, la grande quantità di funzioni dei tapis roulant moderni permette di variare pendenze e velocità e di monitorare i dati fisici dell´organismo di chi corre, permettendo così un´attività più precisa e finalizzata al raggiungimento di obiettivi specifici. I tapis roulant possono essere magnetici/meccanici o elettrici: nel primo modello il movimento è dato solo dalla forza delle gambe, per questo di solito si tratta di apparecchi dalla forza inclinazione; pesano poco, ingombrano ancora meno e costano pochissimo, ma hanno moltissime controindicazioni: non c´è ammortizzazione, possibilità di programmi, e in più l´elevata pendenza può causare affaticamento alle caviglie, alle ginocchia e alla schiena.Il modello elettrico, invece, può essere a inclinazione fissa e a inclinazione elettrica, con la possibilità di sfiorare pendenze anche del 30%. Fondamentale nell´acquisto di un tapis roulant è un profilo ragionato della propria struttura fisica (soprattutto il peso), l´obiettivo (dimagrimento, allenamento, riabilitazione) e lo spazio a disposizione, perché molti tapis roulant possono essere davvero ingombranti.