Van Gogh a Milano

77
977 0 Van Gogh a Milano

Per tutti gli appassionati d’arte, un appuntamento imperdibile. Dal 18 ottobre 2014 fino all’8 marzo 2015, le sale del Palazzo Reale di Milano ospiteranno una mostra dedicata al grande Van Gogh.Nel 1952, sempre a Palazzo Reale, ci fu un’altra mostra di numerosi capolavori dell’artista che ebbe un successo incredibile di pubblico.A 62 anni di distanza, saranno esposti oltre 50 opere dell’artista olandese dedicate alla natura, al mondo contadino, alla campagna, ai frutti della terra e ai cicli della vita rurale. Argomento su cui si focalizzerà anche l’Expo 2015.Van Gogh, in un periodo in cui molti altri artisti guardavano con crescente interesse al paesaggio urbano, va controcorrente, rappresentando con la sua arte il mondo “reale” rappresentato dalla terra e dai suoi cicli. L’artista studia la vita nei campi e l’umiltà della gente di campagna, fin dai primi disegni in Olanda ai dipinti creati a Arles.Un pittore che, con i suoi tratti e colori, sapeva esprimere bene l’energia che permea la natura e ogni sua manifestazione. Un artista, quindi, dal messaggio fortemente attuale.I quadri esposti provengono principalmente dal Kröller Müller Museum di Otterlo, dal Van Gogh Museum di Amsterdam e da altre raccolte, alcune private e normalmente non accessibili.Tra i capolavori che sarà possibile vedere, ci sarà il famosissimo “L’autoritratto” (1887) e “Vista di Saintes Marie de la Mer” (1988).Numerosi saranno anche i disegni, che hanno avuto una grande importanza per Van Gogh, tra cui “Bruciatore di stoppie, seduto in carriola con la moglie” (1883) e “Testa di pescatore” (1983).Gli orari saranno il lunedì dalle 14.30 alle 19.30, il martedì, mercoledì, venerdì e la domenica dalle 9.30 alle 19.30, il giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30 presso il Palazzo Reale di Milano, Piazza Duomo 12.Il biglietto avrà un costo di 12 Euro (9 euro per chi prenota in anticipo).