Sin City

100
1781 0 SinCity

Se per molti Sin City è il nome di un film di Quentin Tarantino, per i più esperti rappresenta uno degli esempi di fumetto giallo più noto del settore. La serie, inventata da Frank Miller e pubblicata dalla statunitense Dark Horse Comics dal 1991, ha uno stile a metà tra il dark e il noir. Le vicende sono ambientate a Basin City, una città che per i molti vizi e peccati di cui è piena si è guadagnata il soprannome di Sin City (letteralmente “città del peccato”).Al suo interno si muovono personaggi ricorrenti in vere e proprie detective stories con tanto di violenza, sesso e crimine. I protagonisti sono più o meno sempre gli stessi: criminali, poliziotti corrotti, prostitute vendicative e preti cannibali. Ogni genere di vizio, peccato o crimine è già stato visto e vissuto a Sin City. È davvero difficile trovare personaggi positivi che si avvicinino all’ideale di eroe classico.Il fumetto è noto anche per il suo stile: i disegni sono in bianco e nero, predominano la luce e l’oscurità e solo sporadicamente compaiono dei colori, che sono sempre e comunque legati alla singola storia, come succede in “Quel bastardo giallo” in cui il nemico di turno si riconosce dal caratteristico colore giallo.Le storie di Sin City sono state pubblicate come mini serie a puntate e raccolte successivamente in volumi. Ci sono però anche delle storie brevi dedicate a fatti e a personaggi della city e un unico volume, ovvero Affari di famiglia”. In Italia il fumetto è stato pubblicato da Star Comics ma nel corso del tempo si sono alternati Comic Art, Play Press, Lexy Editore fino a Magic Press, che procede con una catalogazione ordinata delle avventure di Sin City verso la fine degli anni Novanta.