Mosca

131
601 0 Mosca

La mosca è un insetto facente parte della famiglia dei ditteri; erroneamente si considera mosca qualsiasi dittero, anche se solo il dittero domestico può essere definito mosca.Effettivamente la differenza tra mosca domestica e altri insetti è, alla vista, spesso difficile da rilevare.Un´importante differenza che si può notale agevolmente è quella tra mosca e moscone, in cui le maggiori dimensioni del secondo, portano a distinguerlo dalla semplice mosca domestica.Caratteristiche principali della mosca sono le medie dimensioni (dai 5 ai 10 mm), una testa grande con grandi occhi, delle ali trasparenti e un addome poco sviluppato.Alla mosca sono associate sensazioni di fastidio, dovute al ronzio che produce mentre vola e alla caratteristica di volare sopra al cibo ed escrementi.Anche la femmina, immediatamente dopo la fecondazione, predilige gli escrementi e mucchi di letame come luogo di deposizione delle uova; il numero di uova depositate dalla femmina della mosca varia dalle 60 alle 70 uova in pochi minuti, e nel corso dell´intera vita (circa 2 o 3 anni) essa può deporre sino a 2000 uova.Spesso alla mosca sono stati accostati specifici aggettivi, accezioni per distinguere una tipologia di mosca, rispetto ad un´altra, a seconda del contesto in cui la mosca si trova; la più famosa è senza dubbio la mosca cavallina (mosca tse-tse), tipica mosca presente nelle regioni umide e tropicali.La più comune, la mosca domestica, tende ad appartarsi nelle case: durante le ore più fredde e d´inverno, qualora riuscissero a sopravvivere, amano restare all’interno delle abitazioni stanziandosi soprattutto sul soffitto; al contrario in estate prediligono gli ambienti esterni come alberi e rami.Tuttavia poiché sono sempre alla ricerca di cibo, tendono a preferire sempre gli ambienti interni, dove sono attratte da ogni cosa che appaia anche lontanamente commestibile.