La tecnica del decoupage

125
775 0 006 La tecnica del Decoupage_ok

La tecnica di decorazione del decoupage è abbastanza semplice e permette di decorare tantissimi oggetti. Non ci sono limiti ai materiali che potete utilizzare per il vostro lavoro. Oggetti di legno, di cartone, metallo,vetro, ceramica, e tutto ciò che la fantasia vi suggerirà. Un’ottima fonte di ispirazione sono i mercatini dell’usato, dove troverete una varietà infinita di oggetti da abbellire ed a cui donare nuova vita all’insegna del riciclaggio.Il primo passaggio prevede la colorazione dell’oggetto che può avvenire con diverse tecniche. A seconda del materiale del vostro supporto, potrete a volte notare che il colore non si fissa. In questo caso passate una prima mano di gesso acrilico. Una volta asciugato, potrete colorare a vostro piacimento la superficie, non prima però di averla scartavetrata con carta a grana fine per eliminare le irregolarità.Ritagliate le immagini che vi interessano dalla carta da Decoupage, facendo molta attenzione a seguire bene i contorni. Perfetta la carta dei tovaglioli di carta perché molto leggera e fine. Se invece la carta è spessa, immergetela un attimo in un contenitore con dell’acqua ed assorbite poi l’acqua in eccesso con della carta da cucina.Spalmate la colla da Decoupage con un pennello piatto (va benissimo anche il Vinavil diluito con poca acqua) sul retro delle immagini. Posizionatele quindi, una ad una, sull’oggetto da decorare. Fate molta attenzione a non creare bolle d’aria, poggiando prima un bordo della figura e proseguendo poi verso l’esterno aiutandovi con un pennello. Una volta terminata la composizione con le immagini, aspettate che il tutto si asciughi e stendete su tutto l’oggetto la vernice trasparente a base d’acqua (che può essere lucida od opaca). Una volta asciutta, passate un secondo strato e così via fino a che la differenza di spessore della carta sarà completamente incorporata nella vernice protettiva.