Edgard Allan Poe

102
973 0 Edgard Allan Poe_ok

Edgard Allan Poe è stato uno dei principali esponenti della letteratura horror e del giallo psicologico e anticipatore del romanzo gotico.Fu non solo scrittore di storie e romanzi, ma anche poeta, critico letterario, giornalista saggista ed editore.Edgard Poe è nato a Boston il 19 gennaio 1809 e morto a Baltimora il 7 ottobre 1849.La caratteristica dello scrittore è stata la grande capacità di sviluppare gli aspetti psicologi dei personaggi, tirandone fuori gli incubi, le ossessioni e le fobie.Oltre alla bravura, quello che ha reso grande Edgard Alla Poe, è stato l’anticipare i tempi sui generi letterari. Si può considerare a tutti gli effetti il precursore di generi come il romanzo poliziesco e di fantascienza.Lo scrittore rimane orfano all’età di soli due anni e viene adottato da una famiglia inglese, prendendo il nome di Allan. Si trasferisce in Inghilterra dove riceve un’educazione inglese.A dodici anni torna in America e inizia a comporre le prime poesie.Nel 1826 lascia la famiglia d’origine perché il padre non vuole aiutarlo a saldare parecchi debiti contratti durante il periodo universitario. Va a Boston, dove pubblica il primo libro di poesie a proprie spese e con cui inizia a diventare famoso.Non si sa molto sui suoi anni successivi. In seguito si iscrive all’Accademia di West Point, da cui si fa espellere commettendo volutamente infrazioni disciplinari.Nel 1835 pubblica i suoi primi racconti e inizia a lavorare nella redazione del “Southern Literary Messenger” di Richmond. Tuttavia, la sua vita è segnata dalla depressione e dall’angoscia.Nel 1836 sposa la cugina Virginia Clemm, al tempo solo tredicenne, che però muore prematuramente solo dieci anni dopo di tubercolosi. Questo peggiora ancora di più la situazione psicologica dello scrittore che si rifugia nell’alcool, vivendo anche in estrema povertà.Nel 1849, lo scrittore viene ritrovato delirante per strada a Baltimora. Muore pochi giorni dopo. Edgard Allan Poe scrisse 69 racconti e un solo romanzo.