Obiettivo

151
256 0 obiettivo

L’obiettivo è uno degli elementi più importanti per la buona riuscita di una fotografia, e la sua qualità, oltre ad essere strettamente correlata a quella delle ottiche, può essere valutata grazie ad una serie di fattori chiave. In primo luogo la lunghezza focale dell’obiettivo, che può essere definita come la distanza che separa la lente dal piano focale. Questa distanza si esprime in mm e solitamente per un obiettivo normale è di circa 50mm.   Un altro grande fattore da valutare per la bontà di un obiettivo è l’apertura (e luminosità) dell’obiettivo stesso. Questi due fattori sono strettamente correlati tra loro, in quanto minore è l’apertura massima, maggiore è la luminosità raggiungibile negli scatti.   Questo è molto importante in quanto spesso la poca capacità di accumulare luce da parte della macchina fotografica è il principale motivo di presenza di rumore sullo scatto. Per chi infatti pone particolare attenzione alla definizione dei propri scatti, la quantità di luce è il primo fattore da prendere in considerazione. Questo è tanto più vero quando si parla di scatti notturni, quando la luce naturale è molto scarsa. Anche l’angolo di campo e la messa a fuoco completano il quadro per valutare un obiettivo.   In definitiva quindi un obiettivo si valuta in base alle diverse esigenze dell’utilizzatore, che dovrà approfondire i diversi aspetti, in quanto spesso ad ottimi valori di apertura luminosa, può corrispondere una limitata capacità di zoom.   Interessante anche il fattore grandangolare che può consentire di avere una porzione di spazio maggiore da riprendere, soprattutto per la ripresa di spazi urbani può risultare interessante come caratteristica da valutare.