Nikon D3000

100
244 0 Nikon_D3000

Strizzando l’occhio ad un mondo, quello prosumer, che si sta sempre di più affermando nel mondo della fotografia digitale, Nikon ha deciso di lanciare una nuova serie di modelli a basso costo che può competere a livello qualitativo con alcune delle macchine professionali più utilizzate.   Tra queste troviamo la fotocamera SLR in formato DX, la ormai famosa Nikon  D3000 che è una reflex d’ingresso ad alte prestazioni che stupisce il consumatore per il prezzo contenuto quasi paragonabile a quello di una compatta.   A fronte di una maggiore grandezza del corpo macchina, la possibilità di ottenere ottiche intercambiabili con diversi tipi di apertura focale rendono la Nikon  D3000 davvero appetibile per coloro che desiderano imparare l’arte della fotografia.   Le ottiche fornite da Nikon sono di alta qualità e possono adattarsi ad ogni esigenza. Il corpo della macchina è stato realizzato con buoni materiali costruttivi che danno un’ottima sensazione di solidità alla presa. Anche il peso della Nikon  D3000 non infastidisce: si può tranquillamente tenere al collo anche per escursioni impegnative.   Il sensore della Nikon  D3000 è da 10,2 megapixel, più che sufficienti sia per ottenere immagini in grande formato che per mantenere basso il livello di rumore sulle immagini. Ottimo anche il sistema di autofocus a 11 punti e il mirino a pentaspecchio, che consentono un’elevata precisione per scatti sempre ben bilanciati. Una volta fatta l’abitudine a questi strumenti, difficilmente sarà possibile tornare indietro.   A livello di dotazione multimediale va sottolineata la presenza di un ampio display LCD da 3 pollici con risoluzione da 230.000 pixel, così da poter selezionare gli scatti migliori in assoluta comodità. Infine, il supporto nativo della Nikon  D3000 per il formato RAW, consente di lavorare anche sul fotoritocco con grande rapidità.