Libri architettura

93
290 0 Libri architettura

I libri architettura, design e urbanistica rappresentano un successo editoriale sviluppatosi soprattutto negli ultimi decenni, anche se, in linea di massima, esso resta un genere di nicchia, apprezzato cioè soprattutto dai cultori della materia, siano essi degli addetti ai lavori o semplici appassionati del settore. Nelle librerie ci si può trovare di fronte ad un’ampia scelta di libri di architettura, alcuni di tipo manualistico e pratico, ovvero incentrati maggiormente sugli aspetti tecnici dell’architettura stessa, altri invece li potremmo definire artistici e sono quelli che fanno riferimento alla storia, allo sviluppo e alle opere di architettura. In tal caso siamo spesso di fronte a veri e propri libri d’arte, quasi tutti corredati da immagini e illustrazioni di pregio di opere architettoniche, mostrate in tutto il loro valore storico e artistico. Recentemente, oltre ai classici libri architettura, più adatti agli esperti della materia, con il preciso scopo di avvicinare a questo campo più persone possibili, ad essi si sono affiancate le riviste, alcune prestigiosissime, che oltre ad un costo di solito più contenuto, hanno il pregio di una maggiore immediatezza e semplicità nel linguaggio e negli intenti, pertanto sono maggiormente fruibili anche da chi non vanta una laurea in architettura o particolari cognizioni in merito. I libri architettura sono in genere piuttosto costosi per via delle fotografie di cui spesso necessitano e che finiscono per pesare notevolmente sul loro costo finale, ma alcune case editrici, proprio per ovviare a questo ‘inconveniente’ che contribuiva non poco ad allontanare il grande pubblico dal settore, hanno appositamente messo a punto testi più economici ma non per questo poco curati dal punto di vista critico e dell’impaginazione. È possibile trovare un elenco completo e dettagliato dei più celebri e ricercati libri di architettura anche su internet, dove è possibile vagliare molte proposte disponibili sul mercato e acquistare quelle che si preferiscono.