Cous cous

108
124 0 Cous cous

Di origine nordafricana ma molto usato anche nella Sicilia occidentale, il cous cous è un piatto ormai conosciuto e preparato ad ogni latitudine. Formato da granelli di semola di grano duto cotti al vapore, il cous cous è un alimento che ben si accompagna a verdure bollite, carne o pesce. Molto versatile, il cous cous può essere gustato in mille modi. Grazie a quello precotto che si trova in tutti i supermercati, oggi cucinare il cous cous è facile e veloce. Basta seguire le istruzioni sulla confezione ed in cinque minuti avrete il vostro cous cous pronto per essere condito. Per un menu vegetariano veloce ecco una ricetta per il cous cous alle verdure. Preparate un soffritto con una cipolla, una carota ed una costa di sedano: insaporite a piacere con le spezie che volete come curry, curcuma, paprika. A questo punto aggiungete le verdure tagliate a dadini: potete usare ad esempio due zucchine, un peperone giallo e uno rosso ed una melanzana. Fate cuocere mescolando bene per far rosolare tutti gli ingredienti. Salate e fate cuocere con un coperchio finché le verdure saranno cotte ma non disfatte: a pochi minuti dalla fine aggiungete anche un pomodoro privato dei semi e qualche foglia di radicchio tagliata à la julienne. Spegnete e servite il cous cous con questo sugo. Molto gustoso anche il cous cous con la carne. Fate un soffritto di cipolla, carota e sedano al quale aggiungerete 500 g circa di polpa di vitello: fate dorare la carne e coprite con 500 g di passata di pomodoro. Salate, pepate e aggiungete un po’ di acqua. Cuocete per circa trenta minuti e infine servite condendo il cous cous con questo sugo saporito. Se a tavola avrete commensali di gusti diversi il cous cous è il piatto che fa per voi. Potete infatti portare il cous cous scondito in un piatto capiente e poi lasciare libera scelta: i condimenti di verdure o di carne o, perché no, di pesce, saranno così serviti in recipenti diversi dai quali ognuno potrà servirsi autonomamente.