Miniature medievali

Miniature - Giocattoli in miniatura

La storia dell'arte medievale passa attraverso la storia delle miniature, che hanno rivestito grandissima importanza nella produzione artistica del periodo.

Nonostante le origini della miniatura debbano essere fatte risalire all'Antico Egitto, è durante il periodo medievale che la stessa ha avuto la più ampia evoluzione.


Con la comparsa del libro, si è iniziato ad arricchire il testo con immagini figurative, per esplicare meglio il significato delle parole.

Soprattutto i codici, libri molto voluminosi, erano arricchiti da miniature e venduti a prezzi elevati; venivano considerati prodotti di lusso e per questo acquistati dalla Chiesa.


Durante il periodo altomedievale (VIII-X secolo) e con la diffusione del monachesimo, i centri della cultura divennero i monasteri, dove le opere, soprattutto quelle religiose, venivano trascritte.


Sempre nel corso dell'età altomedievale, si sviluppò la miniatura iberno-sassone nei monasteri benedettini dell'Irlanda e Inghilterra settentrionale; largo uso delle miniature, che rappresentavano la religione cristiana, veniva fatto dai monaci al fine di evangelizzare i popoli pagani.


L'arte figurativa ed il trionfo delle miniature medievali trovano poi l'apice nella miniatura carolingia ed ottoniana, testimonianza della rinascita culturale e figurativa sotto il dominio sassone.


Le miniature medievale trovano la loro consacrazione nei Vangeli (si pensi a quelli realizzati per Carlo Magno alla scuola palatina o ai Vangeli eseguiti per gli Ottoni dalla scuola di Reichenau).

Il ruolo delle miniature medievale divenne man mano sempre più importante grazie alla committenza; i codici in cui erano raffigurate le miniature infatti, venivano commissionati e poi prodotti dai monaci.


Si può ritenere che le miniature medievale più importanti e rappresentative siano relative all'immagine dello scriptorium del monastero di Echternach in un libro di Pericopi nel XI secolo; tale miniatura, che oggi si trova a Berna, rappresenta un monaco amanuense ed un laico minatore che lavorano, procedendo, appunto, miniature medievali.


Tag:

Miniature medievali - collezionismo medievale - produzione artistica medievale


Presente in:

Miniature - Giocattoli in miniatura

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI E CONOSCENTI
Partecipa anche tu alla discussione *
Elenco articoli in archivio
Selezionare l'anno

(non ci sono ancora articoli in archivio per questa sezione)