Le voliere

114
1461 0 le voliere_ok

Per scegliere la giusta voliera per uccelli ci vuole un po’ d’esperienza, visto l’alto numero di modelli che sono disponibili nei negozi. Soprattutto se si hanno più uccelli di diverse specie non è facile scegliere la voliera giusta, sempre tenendo conto che la cosa più importante è che gli animali abbiano il giusto spazio: non solo per appollaiarsi, ovviamente, ma anche per volare, nidificare e nutrirsi. Ci sono specie come ad esempio i merli indiani che hanno bisogno di moltissimo spazio per avere una buona qualità di vita. Prima di scegliere una voliera enorme con l’obiettivo di ospitare uccelli di tante specie differenti, comunque, è assolutamente necessario informarsi su quale specie siano “sociali” e accettino altri esemplari. La cosa migliore in questi casi è consultare un amico ornitologo, veterinario o appassionato di birdwatching, oppure dei centri specializzati di zootecnia.Le voliere possono essere da giardino, nate per essere posizionate piuttosto in alto oppure a mezza altezza; questo modello permette anche di allevare uccelli selvatici, che via via cominceranno a considerare la voliera come il loro habitat naturale. Più piccole di dimensioni sono le voliere da installare su balconi e terrazza.Naturalmente la grandezza degli animali, le loro abitudini, la loro tolleranza al clima e così via sono fattori fondamentali per scegliere la voliera giusta, che può essere quella estremamente basilare per i canarini o tipi fatti “su misura” per esemplari di maggiori dimensioni o particolarmente delicati (come i pappagallini ondulati). In genere, quando si sceglie di ospitare più uccelli nella stessa voliera le misure della stessa devono essere almeno triple rispetto alla gabbia singola; in questo modo si evita che i diversi esemplari litighino fra di loro per conquistare le zone preferite della gabbia. Strettamente legato al numero degli uccelli è la quantità di mangiatoie e abbeveratoi che può ospitare la voliera.