Diorami

44
1784 0 Diorami per CMS

I diorami sono strutture in dimensioni ridotte usate nel modellismo per riprodurre elementi del paesaggio. Si tratta di singoli elementi o di un’ambientazione in scala ridotta che chi è appassionato di modellismo utilizza per ricreare particolari scenici del proprio modello cercando di ottenere effetti quanto più possibile realistici. Molti sono i materiali usati, dal legno alla plastica e la scelta dipende solo dal modellista.Con i diorami vengono ricreati sia elementi dell’ambiente come colline, case o boschi, sia elementi artificiali come ferrovie, percorsi automobilistici fino ai campi di battaglia. Quelli più gettonati sono comunque i modellini dei plastici ferroviari che riproducono piccole ferrovie. Una volta scelta la scala di rappresentazione, si passa ai materiali.La scelta dei materiali determina molti fattori, quali il peso del diorama e la sua resistenza, la tenuta del colore e la malleabilità alla lavorazione. Uno dei più usati è il cartone tipo “Bristol” che si trova nei negozi specializzati in misure che vanno dal 50×50 cm a 1,50×1,00 cm. È molto facile da verniciare, una volta passata la prima mano di fondo con gesso acrilico semi liquido. O ancora il polistirolo, da maneggiare con cura, e il legno, che mantiene meglio la vernice, sono entrambi molto usati.Una volta reperito il materiale, bisogna acquistare la colla per incollare i vari pezzi. Se ne possono usare di diversi tipi, come la colla cianoacrilica, ottima per ogni materiale usato dai modellisti, o la colla bianca, la più usata per legno e cartone. Per quanto riguarda i colori invece, per i diorami sono particolarmente indicati gli acrilici diluibili con acqua dato che vanno bene anche per l’uso con aerografi; la diluizione infatti è più istantanea, sono atossici e durano nel tempo.