Come truccare gli occhi

151
454 0 Come truccare gli occhi

Gli occhi sono la parte più importante del viso, quella che non passa mai inosservata ma attira la maggior parte degli sguardi altrui. Ed è per questo motivo che ogni donna dovrebbe sapere come truccare gli occhi, o meglio come truccare i propri occhi. Se esistono infatti delle regole di base che tutte dobbiamo seguire, vi sono però dei suggerimenti da applicarsi singolarmente a seconda delle nostre personali esigenze. Per quanto riguarda le regole generali facciamone un rapido riassunto: gli occhi devono essere truccati per ultimi;la matita contorno occhi deve essere applicata prima dell’ombretto in modo che il suo tratto resti fissato meglio;devono essere sempre usate due tonalità di ombretto, una più chiara ed una più scura, in modo da giocare con le ombre e dare maggior risalto allo sguardo;il mascara non deve mai mancare. Applicato abbondantemente sulle ciglia superiori esterne e in maniera molto ridotta su quelle inferiori. Detto questo, tranne rarissimi casi, ognuna di noi ha dei piccoli difetti che possono essere nascosti abilmente proprio imparando come truccare gli occhi.  Occhi troppo vicini?Bisogna cercare di allungarli verso l’esterno. Questo effetto si ottiene tracciando una riga con la matita sul contorno superiore e inferiore, e poi enfatizzando l´angolo esterno con un ombretto scuro e con il mascara allungante.Occhi troppo lontani?Con la matita e l´ombretto create un’ombreggiatura a mezzaluna sulla metà interna della palpebra mobile. In questo modo si ottiene l’effetto di avvicinare l´occhio all’attaccatura del naso.Occhi all’ingiù?Applicate l´ombretto sull’angolo esterno della palpebra superiore sfumandolo verso l´alto, in modo da ottenere una forma allungata. Illuminate l´arcata sopraccigliare con un ombretto chiaro.E, andando contro le regole base, mettete il mascara specialmente sulle ciglia interne.  Occhi troppo grandi?Tratteggiate una riga con una matita scura da metà delle palpebre, superiore ed inferiore, fino all’angolo esterno e quindi sfumate il tutto con un pennellino. Applicate un ombretto chiaro sull’angolo interno della palpebra superiore, ed un ombretto scuro sull’angolo esterno. Avete visto? Bastano pochi accorgimenti per fare una grande differenza.